Gennaio 31, 2013

Sofia Prada

Anche Yingli Green Energy fa parte del WWF Climate Savers Program

Yingli Green Energy ha annunciato la propria adesione al Climate Savers Program, la piattaforma universale di aziende multinazionali che si impegnano per lo sviluppo di un’economia a bassa emissione di carbonio, promossa dal WWF nel 1999.

Yingli Green Energy ha annunciato la propria adesione al Climate Savers Program, la piattaforma universale di aziende multinazionali che si impegnano per lo sviluppo di un’economia a bassa emissione di carbonio, promossa dal WWF nel 1999.

Le aziende che aderiscono al Climate Savers Program hanno come obiettivo quello di ridurre le emissioni di “gas serra” durante il proprio ciclo produttivo e di lavorare al fianco di altre imprese al fine di implementare soluzioni innovative per un’economia pulita e con contenute emissioni di carbonio.
Allo stato attuale, hanno aderito al Climate Savers Program 30 aziende, tra le quali è possibile annoverare società del calibro di Johnson & Johnson, IBM, Nike, Hewlett Packard, Collins Companies, Xanterra Parks and Resorts, Sagawa, Sony, Tetra Pak, Lafarge, Catalyst, Novo Nordisk e Nokia Siemens Networks.
Yingli Green Energy, dal canto suo, si impegna a ridurre le emissioni di “gas serra” del 13% rispetto al 2010 per ogni MW di moduli FV prodotto, a ridurre le emissioni derivanti dai beni acquistati e dai servizi del 7% rispetto al 2010 per ogni MW di moduli FV prodotti, a ridurre del 10% le emissioni di “gas serra” sui trasporti rispetto al 2010.
Fino al mese di dicembre 2012, Yingli Green Energy ha fornito circa 6.000 MW di moduli fotovoltaici alimentando circa 800mila famiglie con energia verde.

Liansheng Miao, Chairman e CEO di Yingli Green Energy, ha così dichiarato: “In Yingli abbiamo la missione di fornire ogni giorno al mondo energia verde accessibile a tutti. Inoltre abbiamo sempre avuto a cuore le nostre responsabilità sociali ed ambientali attraverso la riduzione costante dei consumi energetici e delle emissioni di “gas serra” durante il ciclo produttivo e le operazioni. Yingli intende sfruttare la propria leadership di settore per traghettare l’intero settore del fotovoltaico verso un tipo di produzione con contenute emissioni di carbonio. Entro il 2015, Yingli spera di lanciare un nuovo standard globale di produzione ‘green’ per il fotovoltaico (Global Green Solar PV Manufacturing Standard) con l’obiettivo di promuovere una riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di “gas serra”, in concomitanza con un aumento percentuale dell’uso di energia da fonti rinnovabili. In futuro lavoreremo sempre più al fianco del WWF e delle altre aziende del gruppo Climate Savers per guidare la transizione mondiale verso un’economia a basso contenuto di CO2″.

Jingfeng Xiong, Vice Presidente e Chief Climate Officer di Yingli Green Energy, ha commentato: “Yingli si impegna a trasformare tecnologie d’avanguardia in prodotti ad alto rendimento. Con questo obiettivo, abbiamo costantemente ridotto i consumi energetici e le emissioni di “gas serra” durante la produzione e le operazioni, al fine di fornire ai nostri clienti prodotti fotovoltaici più ecologici e più puliti. Siamo persuasi del fatto che il taglio delle emissioni di anidride carbonica possa andare di pari passo con la crescita economica. Attraverso una serie di azioni che svolgeremo per rispettare i nostri impegni di ‘Climate Savers’, saremo in grado anche di ridurre efficacemente il nostro consumo di energia e di rendere ancora più competitiva la nostra struttura dei costi”.
“Il Climate Savers Program riunisce un gruppo di aziende davvero esclusivo” ha concluso Peter Beaudoin, CEO del WWF in Cina, che ha poi aggiunto: “Solo quelle aziende che si impegnano ad essere leader del settore industriale nella riduzione delle emissioni di CO2 e nella promozione dell’uso di energia pulita e rinnovabile possono farne parte. La Cina annovera molte aziende leader mondiali nella produzione, inizia ad avere aziende leader anche sul piano dell’innovazione, ed ora si appresta ad includere anche aziende leader a livello globale nella lotta ai cambiamenti climatici”.

 

Tag

Related Posts

SMA Italia per la comunità energetica solidale Critaro

SMA Italia per la comunità energetica solidale Critaro

SENEC premia i partner, noleggio EV per due anni

SENEC premia i partner, noleggio EV per due anni

Tar Milano, accolto il ricorso degli operatori del fotovoltaico

Tar Milano, accolto il ricorso degli operatori del fotovoltaico

Italia Solare: no a interventi a pioggia per il caro energia

Italia Solare: no a interventi a pioggia per il caro energia