Febbraio 5, 2013

Sofia Prada

Cina, per il fotovoltaico il Governo punta ai 35 GW

Secondo quanto riportato dal quotidiano cinese "The Economic Times", la Cina ha reimpostato l'obiettivo nazionale per il fotovoltaico installato entro il 2015, che passa così dai 21 GW ai 35 GW.

Secondo quanto riportato dal quotidiano cinese "The Economic Times", la Cina ha reimpostato l'obiettivo nazionale per il fotovoltaico installato entro il 2015, che passa così dai 21 GW ai 35 GW.

Il vicedirettore dell'autorità per l'energia rinnovabile della National Energy Administration (NEA), Shi Lishan, ha infatti affermato che il governo cinese ha confermato proprio in questi giorni l'obiettivo di 35 GW di potenza che verrà poi annunciato in maniera formale.
In questi ultimi dieci anni, in Cina vi è stato un aumento nella crescita della capacità cumulativa installata pari a circa 67 volte lo sviluppo annuo medio.
Occorre inoltre ricordare che nel 2012 vi è stato un calo dell'industria solare guidato da una vera e propria sovraccapacità del settore in tutta la carena di fornitura, costringendo così più di 350 aziende a fermare le operazioni.

 

Related Posts

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Costo energia, per ANIE a rischio elettrotecnica ed elettronica

Costo energia, per ANIE a rischio elettrotecnica ed elettronica

Elezioni e transizione energetica, il parere di ANIE Rinnovabili

Elezioni e transizione energetica, il parere di ANIE Rinnovabili