Settembre 4, 2013

Cristiano Sala

CSun, celle solari con efficienza superiore al 20%

China Sunergy (CSun) ha sviluppato celle ad alta efficienza in silicio monocristallino con efficienza di conversione del 20,26%. Si tratta di un vero e proprio record, che è stato immediatamente certificato e validato dal Fraunhofer ISE.

China Sunergy (CSun) ha sviluppato celle ad alta efficienza in silicio monocristallino con efficienza di conversione del 20,26%. Si tratta di un vero e proprio record, che è stato immediatamente certificato e validato dal Fraunhofer ISE.

Queste versioni garantiscono un eccellente vantaggio in termini di prestazioni ed efficienza, oltre a costi contenuti e dimensioni modeste.
CSun conferma che la produzione di celle solari ad elevata efficienza verrà avviata entro fine anno, presso gli stabilimenti con capacità produttiva di 85 MW complessivi.

Secondo Jianhua Zhao, Chief Technology Officer di China Sunergy: “Ci siamo impegnati a sviluppare tecnologie all’avanguardia e strategiche, siamo orgogliosi del nostro record e ci proponiamo di implementare rapidamente questo nuovo passo avanti per l’applicazione commerciale su larga scala. Il nostro successo convalida il duro lavoro e la diligenza del nostro settore R&D e rimaniamo determinati a promuovere ulteriormente lo stato dell’arte e di promuovere uno sviluppo sano e sostenibile per l’energia solare fotovoltaica”.

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Caro bollette ed elezioni 2022, la ricetta di Italia Solare

Caro bollette ed elezioni 2022, la ricetta di Italia Solare