Ottobre 3, 2013

Sofia Prada

Le innovazioni più significative di Yingli Green Energy al Technology Innovation Exposition

Yingli Green Energy ospiterà, fino al termine di ottobre, la seconda edizione del Technology Innovation Exposition, il tradizionale appuntamento attraverso il quale l’azienda illustra le innovazioni più significative del processo di produzione di silicio multicristallino che hanno portato a un miglioramento del rendimento, dell’efficienza e delle prestazioni dei propri moduli FV.

Yingli Green Energy ospiterà, fino al termine di ottobre, la seconda edizione del Technology Innovation Exposition, il tradizionale appuntamento attraverso il quale l’azienda illustra le innovazioni più significative del processo di produzione di silicio multicristallino che hanno portato a un miglioramento del rendimento, dell’efficienza e delle prestazioni dei propri moduli FV.

Obiettivo della kermesse sarà quello di promuovere l’innovazione tecnologica nonché nuove strategie di business che possano sostenerla, come per esempio gli sforzi fatti recentemente dal team tecnico nella produzione di lingotti di polysilicon.
Insieme a Yingli Green Energy sono presenti altre aziende che operano nel settore della fornitura di materiali e di dispositivi per il fotovoltaico con i quali il gruppo ha stipulato accordi, come per esempio Rena GmbH e DuPont Trading (Shanghai) Co.
Tra i risultati di maggior successo per Yingli Green Energy ricordiamo l’aumento della capienza delle proprie fornaci, l’incremento della qualità dei lingotti prodotti e l’ottimizzazione dell’efficienza energetica dell’intera catena di produzione.
È stato infatti riscontrato un aumento pari al 47% della capacità di ogni singola fornace, con un conseguente aumento del rendimento e la percentuale di energia utilizzata per il funzionamento di ogni fornace è diminuita del 13% circa.
Le innovazioni più significative di Yingli Green Energy al Technology Innovation ExpositionTali risultati sono stati tutti verificati e approvati dal Centro Nazionale di Analisi e Test per i metalli non ferrosi e i materiali elettronici.
Il Dr. Dengyuan Song, Chief Technology Officer di Yingli Green Energy, ha così dichiarato: “Siamo orgogliosi di presentare a tutti gli ingenti sforzi fatti per migliorare la tecnologia e ridurre i costi di ogni fase della catena del fotovoltaico, e siamo particolarmente lieti di condividere questi successi con partner-chiave come DuPont e Rena. Siamo orgogliosi, inoltre, del significativo e comprovato aumento della qualità dei nostri lingotti che aiuterà Yingli a soddisfare la crescente domanda di moduli fotovoltaici ad alte prestazioni. Come l’Expo e le nostre innovazioni dimostrano, l’industria solare mondiale ha davanti a sé un futuro luminoso”.

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico