Novembre 15, 2013

Cristiano Sala

Il trading fotovoltaico in Italia vale 25 miliardi di Euro

Nonostante il forte rallentamento del mercato fotovoltaico italiano degli ultimi mesi è possibile osservare un continuo sviluppo per gli impianti presenti sul territorio. Nonostante i vincoli e le incertezze dovute alle lungaggini della normativa vigente si prevedono vendite per oltre 25 miliardi di Euro nei prossimi 5 anni.

Nonostante il forte rallentamento del mercato fotovoltaico italiano degli ultimi mesi è possibile osservare un continuo sviluppo per gli impianti presenti sul territorio. Nonostante i vincoli e le incertezze dovute alle lungaggini della normativa vigente si prevedono vendite per oltre 25 miliardi di Euro nei prossimi 5 anni.

Ad oggi, escludendo gli impianti di piccola taglia, nel nostro Paese il comparto fotovoltaico è quasi fermo, ma si sta sviluppando una forte richiesta per il segmento della compravendita di impianti. La richiesta per rifinanziare le strutture e renderle più efficienti, analogamente ai volumi relativi alla vendita e all’acquisto stanno producendo, secondo gli esperti, una “sovraperformance” per questo mercato secondario.
Si tratta di acquisizioni operate da parte di imprese italiane e che interessano risorse legate alle energie rinnovabili, per un valore di 2,1 miliardi di Euro nel 2012 e in crescita del 33% quest’anno. La fase di ristrutturazione e rifinanziamento segue in modo diretto quella del boom di installazioni di pochi anni fa. Di fatto, la metà dei 50 miliardi di Euro investiti precedentemente è rappresentata da beni che verranno negoziati entro i prossimi 3 – 5 anni.
Tra i player principali degli investimenti, i fondi di tipo pensionistico e i fondi sovrani e quelli più specializzati, alla ricerca di investimenti a basso rischio. Per aggregare la domanda di più entità stanno crescendo le piattaforme di trading e dealing, strutture che potrebbero cambiare il futuro del fotovoltaico dei prossimi anni.

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico