Dicembre 11, 2013

Mattia Verga

Bisol 1200, sistema off grid per baite o case vacanza

Adatto a piccole utenze con consumo moderato di corrente, Bisol 1200 è un sistema off grid fornito di tutti i necessari componenti per garantire la totale indipendenza energetica in applicazioni come cottage o case vacanza in montagna o al mare.

Adatto a piccole utenze con consumo moderato di corrente, Bisol 1200 è un sistema off grid fornito di tutti i necessari componenti per garantire la totale indipendenza energetica in applicazioni come cottage o case vacanza in montagna o al mare.

Bisol 1200 si compone di due moduli multicristallini Bisol Premium da 240 Wp con la relativa struttura di montaggio da scegliere in base al tipo di installazione, un inverter da 24 V e 1.200 VA con potenza di picco di 2,4 kW, un regolatore di carica solare e due batterie da 135 Ah per garantire la fornitura energetica anche nel periodo notturno, oltre ovviamente ai cavi solari e al restante materiale elettrico necessario per il cablaggio dell’impianto. Tutti i componenti sono costruiti in Europa o USA.
Tali caratteristiche consentono di evitare l’allacciamento alla rete elettrica per quelle utenze stagionali e che non richiedono elevati assorbimenti come le case di vacanza al mare o in montagna, offrendo al contempo una fonte di alimentazione silenziosa e con manutenzione pressoché nulla. Le batterie sono infatti protette dalla scarica profonda e sono garantite per 1.500 cicli al 50%.
Produzione di elettricità stimata del sistema baseIl sistema è potenziabile tramite l’aggiunta di fino a due moduli Bisol Premium aggiuntivi, che consentono di ottenere il 50% o il 100% in più di energia elettrica, oppure sostituendo i due moduli con moduli monocristallini da 255 Wp. Le batterie possono essere sostituite con altre tipologie o espanse con ulteriori elementi per garantire maggiore autonomia a utenti con prevalente consumo notturno, mentre l’inverter può essere sostituito con uno di maggiore potenza da 2.000 VA e 4 kWp.
Infine il sistema può essere collegato a una fonte di alimentazione di backup, come un generatore diesel, celle a combustibile oppure direttamente alla rete elettrica, per maggiori garanzie da periodi di scarsa insolazione, con passaggio automatico dal fotovoltaico all’alimentazione di backup.

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico