ESI in Africa, contratto per fotovoltaico off-grid da 115 KWp

ESI in Africa, contratto per fotovoltaico off-grid da 115 KWp

ESI, società italiana attiva nel mercato delle energie rinnovabili, facendo seguito all’aggiudicazione del tender, resa nota in data 30 novembre 2020, comunica di aver sottoscritto il relativo contratto per la progettazione e la realizzazione dell’impianto fotovoltaico off-grid in Mozambico (Africa), del valore complessivo di 529.000 euro, di cui 70.000 euro di competenza dello scorso esercizio e 459.000 euro di competenza dell’esercizio 2021.

L’impianto, caratterizzato da una potenza nominale di 115 KWp e una capacità di storage di 300 KWh, potrà garantire 560 connessioni elettriche, in case private ed esercizi commerciali, con 7 Km di rete in bassa tensione; mentre la progettazione e la costruzione hanno una durata complessiva di 7 mesi.

Riccardo Di Pietrogiacomo, fondatore e Presidente di ESI S.p.A
Negli ultimi mesi sono già tre i nuovi contratti sottoscritti da ESI, a conferma dell’impegno dell’azienda nel proporre soluzioni tecnologicamente innovative e della presenza della stessa a livello internazionale.

Oltre al contratto odierno, ricordiamo il contratto per la realizzazione di un impianto fotovoltaico off-grid in Burundi e quello per la realizzazione di un impianto mini-grid nella Repubblica Democratica del Congo. A questi possiamo anche aggiungere il completamento della più grande centrale elettrica solare sull’isola di Maiorca. Questi risultati ci rendono orgogliosi ed al contempo lieti di poter contribuire allo sviluppo dei territori, del miglioramento della vita delle persone apportando benessere in località ancora molto svantaggiate.