Giugno 22, 2011

Cristiano Sala

Il “Ponte dell’Energia” tra Sicilia e Calabria

Il 23 giugno, Terna presenterà il progetto “Sorgente-Rizziconi” Ponte dell’Energia tra Sicilia e Calabria, presso il Palacultura di Messina. All’evento parteciperà l’Amministratore Delegato Flavio Cattaneo e il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

Il 23 giugno, Terna presenterà il progetto “Sorgente-Rizziconi” Ponte dell’Energia tra Sicilia e Calabria, presso il Palacultura di Messina. All’evento parteciperà l’Amministratore Delegato Flavio Cattaneo e il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

La realizzazione del collegamento “Sorgente-Rizziconi” entra ora nel vivo e si prevedono investimenti per oltre 700 milioni di Euro. Il progetto consiste nel collegamento elettrico che permetterà il trasferimento di energia tra Sicilia e Calabria. L’impianto stabilirà un record a livello mondiale, sfruttando cavi di lunghezza complessiva di 105 Km, di cui 38 Km sott’acqua. La capacità complessiva è di 2.000 MW.

Una volta ultimato il “Ponte dell’Energia” sarà possibile abbattere il differenziale di prezzo oggi esistente tra la Sicilia e il continente. Inoltre sarà garantita maggiore sicurezza nell’approvvigionamento di energia delle due regioni interessate, soprattutto grazie alla possibilità di utilizzare circa 700 MW derivanti da fonti rinnovabili.

Tag

Related Posts

Legacoop Emilia-Romagna nel progetto europeo per le CER

Legacoop Emilia-Romagna nel progetto europeo per le CER

Eliminata la tassa da 10 euro al kW prevista dal DL Energia

Eliminata la tassa da 10 euro al kW prevista dal DL Energia

Crédit Agricole per gli impianti fotovoltaici di Chiron

Crédit Agricole per gli impianti fotovoltaici di Chiron

IKN Italy Meter to Cash, l’impatto del fine tutela

IKN Italy Meter to Cash, l’impatto del fine tutela