Novembre 1, 2010

Giovanni Corti

La “Smart Grids”: Rivoluzione nella distribuzione dell’energia elettrica” in scena a Catania

Elettronica Santerno, società del gruppo Carraro e specializzata nella produzione di inverter solari fotovoltaici, sarà protagonista alla Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Catania martedì 9 novembre, dalle 9 alle 17.

Elettronica Santerno, società del gruppo Carraro e specializzata nella produzione di inverter solari fotovoltaici, sarà protagonista alla Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Catania martedì 9 novembre, dalle 9 alle 17.

“Smart Grids: rivoluzione nella distribuzione dell’energia elettrica” è il titolo della giornata dedicata al nuovo ruolo delle reti di distribuzione elettrica, organizzata presso l’Aula Magna (Via Santa Sofia 64, Edificio 14), per mettere a fuoco lo stato dell’arte relativo ai progetti di ricerca sia accademici che industriali.

“Sistemi di conversione applicati alle Smart Grids” è invece il titolo dell’intervento di Simone Bernardi, Product Manager Solar Energy di Elettronica Santerno, previsto per il pomeriggio nella sessione dedicata alle applicazioni industriali.

“Elettronica Santerno è da sempre impegnata, anche a fianco del mondo accademico, per favorire un confronto aperto e propositivo sulle nuove tecnologie green. Siamo dunque orgogliosi di essere tra i protagonisti di questa giornata di approfondimento sull’evoluzione della distribuzione dell’energia elettrica”, ha dichiarato Franco Valentini, Direttore Marketing di Elettronica Santerno S.p.A.

Tag

Related Posts

Nextracker e Unimacts per la produzione di supporti solari

Nextracker e Unimacts per la produzione di supporti solari

Renewable Energy Report, il mercato italiano vale 10 miliardi

Renewable Energy Report, il mercato italiano vale 10 miliardi

VP Solar estende all’Ecobonus l’acquisto dei crediti fiscali

VP Solar estende all’Ecobonus l’acquisto dei crediti fiscali

ExtraVoltaico del Consorzio Ecolamp, per un RAEE corretto

ExtraVoltaico del Consorzio Ecolamp, per un RAEE corretto