Marzo 7, 2012

Cinzia Jannelli

SolarMax realizza il parco solare Elsterheide da 20 MW

Il parco solare Elsterheide realizzato presso l'azienda Hoyersweda si estende su oltre 450.000 metri quadrati e raggiunge una potenza di 20 MW. Per la sua realizzazione sono stati adoperati 86.960 moduli dell'azienda Sunowe e 54 inverter SolarMax 330TS-SV, ognuno con una potenza nominale di 330 kW, installati in 18 cabine di conversione. Ciò rende il parco fotovoltaico di Elsterheide il più grande progetto realizzato da SolarMax fino ad oggi.

Il parco solare Elsterheide realizzato presso l'azienda Hoyersweda si estende su oltre 450.000 metri quadrati e raggiunge una potenza di 20 MW. Per la sua realizzazione sono stati adoperati 86.960 moduli dell'azienda Sunowe e 54 inverter SolarMax 330TS-SV, ognuno con una potenza nominale di 330 kW, installati in 18 cabine di conversione. Ciò rende il parco fotovoltaico di Elsterheide il più grande progetto realizzato da SolarMax fino ad oggi.

L'energia fotovoltaica prodotta da Hoyerswerda alimenta la rete elettrica tedesca già dallo scorso gennaio è ingrado di produrre 19.464.000 kWh. Per assemblare il parco solare Gräss Solartechnik GmbH & Co. KG, specializzata in impianti fotovoltaici a terra, si è avvalsa dell'esperienza di SolarMax e entrambe le società sono soddisfatte della collaborazione. Il parco solare di Elsterheide ha visto un grande impegno dati i tempi ridotti per la sua realizzazione: 10 giorni tra la firma dei contratti e l'inizio dei lavori. Tutti i componenti sono state forniti in un periodo di sole quattro settimane. "Il successo di questo progetto, sottoposto a una tale pressione a causa del pochissimo tempo a disposizione, è stato possibile solo grazie al supporto di partner affidabili. SolarMax, produttore svizzero di inverter, ha dato prova di grande flessibilità e rapidità nell'esecuzione," ha spiegato Harald Gräss, Direttore Generale di Gräss Solartechnik. Grazie a un sistema di monitoraggio intelligente, inoltre, SolarMax è in grado di assicurare qualità all'impianto fotovoltaico. Ogni singola stringa dell'intera installazione può essere monitorata mediante la piattaforma di comunicazione MaxComm – sia direttamente dall'operatore addetto all'impianto sia da SolarMax mediante la fornitura dell'apposito servizio, il che implica che un perfetto controllo del parco possa essere così garantito per decenni.

 

Related Posts

EPC contractor, Solarpack assorbe le attività in Spagna e Italia di Solaer

EPC contractor, Solarpack assorbe le attività in Spagna e Italia di Solaer

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese