Marzo 13, 2014

Daniele Preda

Fotovoltaico a concentrazione, efficienza al 45%

I sistemi fotovoltaici a concentrazione sono in grado di offrire un’efficienza superiore rispetto ai convenzionali pannelli e raggiungeranno parametri del 45% entro il 2017, secondo IHS.

I sistemi fotovoltaici a concentrazione sono in grado di offrire un’efficienza superiore rispetto ai convenzionali pannelli e raggiungeranno parametri del 45% entro il 2017, secondo IHS.

Attualmente, questo sistema per la ricezione dell’energia solare opera entro un range del 40-42%, con picchi del 44,7%, per quanto riguarda i campioni di laboratorio. I prodotti in commercio si distinguono per un’efficienza del 35% ma, stando alle stime IHS, nei prossimi anni i valori saliranno notevolmente.
La società sottolinea la centralità di questa tecnologia per l’immediato futuro. La diffusione è prevista principalmente nei Paesi che occupano la fascia temperata del pianeta, dal Marocco all’Arabia Saudita, al Medio Oriente, all’Africa, in Sud America e USA. Un ruolo importante sarà giocato dalla Cina, sia come produttore e fornitore di moduli, sia come mercato per l’installazione dei sistemi HCPV.
Nonostante la crisi degli anni passati, nei quali il comparto del fotovoltaico a concentrazione ha subito drastiche riduzioni, anche a causa del crollo dei prezzi del fotovoltaico convenzionale, il futuro appare incoraggiante e ricco di iniziative.

Related Posts

TrueCapture di Nextracker migliora gli impianti solari

TrueCapture di Nextracker migliora gli impianti solari

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Il modulo fotovoltaico SolarEdge Smart 375 W premiato da Altroconsumo

Il modulo fotovoltaico SolarEdge Smart 375 W premiato da Altroconsumo

First Solar sceglie l’Alabama per la quarta fabbrica in USA

First Solar sceglie l’Alabama per la quarta fabbrica in USA