Gennaio 29, 2015

Daniele Preda

GSE, aggiornato il contatore degli incentivi alle rinnovabili

L’aggiornamento periodico dei contatori degli oneri delle fonti rinnovabili elettriche diverse dal fotovoltaico emesso dal GSE segna quota 5,390 miliardi.

L’aggiornamento periodico dei contatori degli oneri delle fonti rinnovabili elettriche diverse dal fotovoltaico emesso dal GSE segna quota 5,390 miliardi.

Si tratta di una cifra aggiornata al 31 dicembre dello scorso anno e lievemente inferiore ai precedenti 5,398 miliardi del mese di novembre.
Ricordiamo che il tetto massimo degli incentivi è di 5,8 miliardi di Euro, stabilito per decreto e riguarda gli impianti gestiti tramite il provvedimento CIP 6, le Tariffe Onnicomprensive e i Certificati Verdi. È valido, in particolare per gli impianti ammessi ai registri in posizione utile o vincitori delle procedure d’asta ai sensi del D.M. 6/7/2012 e per le strutture i cui Soggetti Responsabili hanno presentato richiesta di ammissione agli incentivi del D.M. 6/7/2012 a seguito dell’entrata in esercizio.
Attualmente il contatore ha registrato un sensibile rallentamento, secondo un trend che si sta consolidando di mese in mese.

Come sottolineato dalle associazioni di categoria, prima che gli incentivi si esauriscano è opportuno attivare strumenti di sostegno opportuni per raggiungere gli obiettivi europei e sbloccare gli investimenti necessari per sopportare il momento di transizione.

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico