Luglio 8, 2015

Daniele Preda

Enerray realizzerà il primo impianto fotovoltaico della Giordania

Enerray collabora con il partner saudita Desert Technologies per la realizzazione del progetto “Shamsuna”, il primo impianto fotovoltaico della Giordania.

Enerray collabora con il partner saudita Desert Technologies per la realizzazione del progetto “Shamsuna”, il primo impianto fotovoltaico della Giordania.

La struttura da 10,08 MWp sorgerà ad Aqaba, il porto principale della Giordania, e permetterà alle due società di consolidare la joint venture e irrobustire il proprio ruolo di EPC Contractor in Medio Oriente.
L’impianto, la cui entrata in esercizio è prevista per ottobre 2015, rientra in un programma per le energie rinnovabili, che include 12 progetti gestiti dal Ministero giordano dell’Energia e delle Risorse Minerali (MEMR) e che prevede la vendita dell’energia elettrica prodotta alla società di rete locale NEPCO (National Electric Power Company) tramite un Power Purchase Agreement ventennale.

Michele Scandellari, CEO di Enerray SpA, ringrazia “gli sponsor del progetto e la International Finance Corporation, per aver creduto e sostenuto la realizzazione di questo impianto. In questo modo saranno assicurate non solo un insieme di energie equilibrate e diversificate, ma soprattutto una crescita sostenibile per tutta la Regione, area in cui vediamo grandi potenzialità e stiamo investendo notevolmente”.

A unirsi ai ringraziamenti anche Nour Mousa, CEO di Desert Technologies, che ha aggiunto: “È un onore poter partecipare a questo entusiasmante progetto. La Giordania è il Paese leader nel mercato degli impianti fotovoltaici in Medio Oriente e l’impianto di Shamsuna è il primo progetto a prendere forma. Questo ci pone in prima linea sul mercato, proprio dove vogliamo essere.”

 

Tag

Related Posts

Nextracker con Unimacts apre uno stabilimento a Las Vegas

Nextracker con Unimacts apre uno stabilimento a Las Vegas

First Solar inaugura un impianto di produzione in Louisiana

First Solar inaugura un impianto di produzione in Louisiana

Autoconsumo industriale, NetOn Power punta a 300 MW in Italia

Autoconsumo industriale, NetOn Power punta a 300 MW in Italia

Surgital affida a CGT il revamping della cogenerazione

Surgital affida a CGT il revamping della cogenerazione