Febbraio 25, 2022

Daniele Preda

Grid parity, 55 mln a EOS IM e Capital Dynamics

EOS IM e Capital Dynamics hanno sottoscritto con ING e UniCredit un finanziamento di oltre 55 mln, il primo green loan project financing in regime di grid parity in Italia.

L’accordo, della durata di 15 anni è assistito dalla garanzia green di SACE e riguarda struttura con capacità installata di oltre 87.5 MW.
Gli impianti in portafoglio ai fondi EOS ReNewable Infrastructure Fund II e Capital Dynamics Clean Energy Infrastructure VIII e IX permettono di conseguire un risparmio annuo di oltre 70 mila tonnellate di CO₂ equivalenti, pari alle emissioni di CO2 assorbite in un anno da oltre 34 mila ettari di foresta e contribuiscono direttamente a 5 dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Salute e Benessere, Energia Pulita e Accessibile, Innovazione e Infrastrutture, Città e Comunità Sostenibili e Protezione del clima).

Grid parity e nuova capacità fotovoltaica

Tali impianti rappresentano uno dei più grandi progetti italiani di sviluppo di nuova capacità fotovoltaica in assenza di incentivi pubblici e sono ormai prossimi alla connessione.

L’energia prodotta, sulla base di un accordo decennale di power purchase agreement a prezzo fisso, sarà acquistata da un player internazionale leader nel mercato all’ingrosso del gas naturale e dell’energia elettrica. ING e UniCredit hanno strutturato il primo project finance green loan in Italia, un finanziamento a lungo termine che rappresenta elementi di sostanziale innovazione per questa tipologia di asset, nonché il primo finanziamento di questa dimensione per impianti senza sussidi governativi.

Green New Deal e Decreto Legge “Semplificazioni”

Gli interventi finanziati, grazie all’impatto positivo in termini di mitigazione del cambiamento climatico, rientrano negli obiettivi dell’EU Green New Deal, il piano che promuove un’Europa circolare, moderna, sostenibile e resiliente e sono supportati da SACE, istituzione a sostegno dello sviluppo del sistema Paese, che riveste un ruolo centrale nell’attuazione del Green New Deal sul territorio italiano.

Come previsto dal Decreto Legge “Semplificazioni” di luglio 2020 (76/2020), infatti, la società guidata da Pierfrancesco Latini può rilasciare ‘garanzie green’ su progetti domestici in grado di agevolare la transizione verso un’economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere iniziative volte a sviluppare una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti. Dall’entrata in vigore del Decreto è stato istituito un team di specialisti trasversale alle varie funzioni aziendali, che racchiude professionalità diverse e complementari, in grado di rispondere a 360° alle esigenze di questa nuova operatività di SACE.

Tag

Related Posts

SMA Italia per la comunità energetica solidale Critaro

SMA Italia per la comunità energetica solidale Critaro

SENEC premia i partner, noleggio EV per due anni

SENEC premia i partner, noleggio EV per due anni

Solar Photovoltaic Industry Alliance, FuturaSun partecipa al lancio

Solar Photovoltaic Industry Alliance, FuturaSun partecipa al lancio

SunCity, un anno di risultati e riconoscimenti raggiunti

SunCity, un anno di risultati e riconoscimenti raggiunti