Giugno 6, 2022

Daniele Preda

Autoconsumo e sostenibilità, Dario Fabris di Viessmann

Dario Fabris, Responsabile nuove energie mercato italiano fotovoltaico di Viessmann Group, ci racconta le novità per la sostenibilità e l’autoconsumo.

In esposizione, soluzioni innovative e prodotti che anticipano quelle che saranno le esigenze future del mercato residenziale e commerciale, per una vera transizione green.
Viessmann produce da tempo pannelli fotovoltaici e architetture integrate che favoriscono l’autoconsumo, la gestione intelligente dell’energia, per un approvvigionamento elettrica smart e il condizionamento.
Fabris, come numerosi interlocutori raggiunti durante i giorni della fiera, sottolinea il momento difficile. La congiuntura economica, la pandemia, la guerra e lo shortage di componenti generano instabilità sui mercati. La forte oscillazione dei costi legati all’energia rappresenta un momento di forte discontinuità e sta ulteriormente accelerando il cambiamento, favorendo l’installazione di soluzioni per l’autosufficienza energetica, come il fotovoltaico.

Autoconsumo

Inverter fotovoltaico VX3

Viessmann ha presentato l’inverter fotovoltaico VX3 con sistema di accumulo modulare. Questo prodotto all-in-one include l’elettronica di un inverter ibrido monofase e una architettura per l’energy storage modulare, compatibile fino a un massimo di tre moduli batteria litio-ferro-fosfato.
Il sistema di accumulo elettrico è composto da due fino a sei moduli batteria al litio-ferro-fosfato impilati tra loro, ciascuno da 2 kWh, per una capacità di accumulo fino a 12 kWh e consente di adeguarsi ai diversi fabbisogni energetici di case unifamiliari e bifamiliari.
Nonostante la scalabilità offerta dal sistema, VX3 è stato studiato per un rapido fissaggio a muro o a pavimento e si differenzia per l’estetica lineare ed elegante.

Un impianto fotovoltaico efficiente consente di avere a disposizione l’elettricità necessaria per le proprie utenze e favorisce l’autoconsumo. Viessmann propone impianti fotovoltaici completi, costituiti da moduli fotovoltaici, inverter e sistemi di accumulo dell’energia elettrica prodotta in eccedenza. L’elevato standard qualitativo dei vari componenti, progettati per dialogare tra loro, assicurano la massima efficienza e longevità dell’impianto.

Servizio e integrazione

Completa l’offerta un servizio completo di pianificazione e progettazione tramite installatori qualificati e competenti.
L’abbinamento dell’impianto fotovoltaico ad una pompa di calore o sistema ibrido consente di sfruttare al massimo le fonti rinnovabili anche per la climatizzazione sia estiva che invernale, nonché per la produzione di acqua calda sanitaria.
È possibile collegare all’impianto fotovoltaico anche una colonnina di ricarica per l’auto elettrica, massimizzando quindi i vantaggi dell’autoproduzione di energia.

Viessmann

Oltre a una proposta concreta e integrata, la capacità di proporsi ai clienti come partner unico e affidabile è una priorità per Viessmann.
Per questo motivo, l’azienda si affida a una rete di partner installatori selezionati per serietà e competenza: i “Partner per l‘Efficienza Energetica”. L’obiettivo è quello di garantire la massima efficienza degli impianti installati e un servizio affidabile per il cliente finale.

Related Posts

Transizione energetica, BayWa r.e. per un progetto solare innovativo

Transizione energetica, BayWa r.e. per un progetto solare innovativo

VP Solar e Jinko Solar, partner per l’innovazione tecnologica

VP Solar e Jinko Solar, partner per l’innovazione tecnologica

Consumi e costo dell’energia, i consigli di SENEC

Consumi e costo dell’energia, i consigli di SENEC

Bluetti EP600, energy storage modulare

Bluetti EP600, energy storage modulare