Settembre 15, 2022

Daniele Preda

FuturaSun: Erik Eikelboom entra nel team R&D

FuturaSun amplia il team R&D con l’ingresso di Erik Eikelboom, fisico, 30 anni di esperienza internazionale nell’ambito della ricerca e sviluppo di celle e pannelli.

FuturasunEikelboom ha collaborato con celebri istituti di ricerca, quali TNO e ISC Konstanz, dedicandosi allo studio sull’interconnessione di cella e sulla tecnologia back-contact (IBC) già nei primi anni Duemila, e sviluppando test e metodologie di accertamento divenuti standard globali nella produzione di celle fotovoltaiche.

Per FuturaSun, la scelta strategica di rafforzare il management con figure di così specifica esperienza, come quella di Erik Eikelboom, si basa sulla convinzione dell’azienda che la sfida con i maggiori competitor mondiali sarà giocata sempre più su due fronti: la capacità produttiva, adeguata alle crescenti richieste del mercato, e la differenziazione dei prodotti, intesa come la capacità di fornire soluzioni esclusive, sempre più performanti e innovative.

Ricerca, sviluppo e tecnologia

L’azienda padovana, dopo aver raggiunto la capacità produttiva da 1 GW nei suoi stabilimenti in Cina, cui vuole affiancare nei prossimi anni una analoga capacità industriale in Europa, mira oggi a rafforzare ulteriormente la qualità tecnologica dei propri moduli fotovoltaici dedicando studi e ricerca alla cella.

L’obiettivo attuale infatti è molto ambizioso: scalare ulteriormente la soglia dell’efficienza di cella verso il traguardo del 30%. Per affrontarlo al meglio si sta concretizzando il rafforzamento di un team R&D dedicato, formato da figure di specifica esperienza e know-how nel settore, dotate di grande passione per il mondo della tecnologia fotovoltaica, dedizione e ottimismo. Il motto di FuturaSun, “anticipate tomorrow”, indica ancora una volta la direzione.

In questa nuova sfida Erik Eikelboom giocherà un ruolo poliedrico: potenzierà il reparto R&D, coordinando lo sviluppo di progetti di ricerca sulla cella e la produzione di nuove tecnologie, gestirà le attività di analisi di mercato, ottimizzerà i prodotti già presenti e ne svilupperà di nuovi, instaurerà rapporti di collaborazione con centri di ricerca Europei con l’obiettivo di individuare progetti di R&D con alto potenziale di sviluppo.

mercato fotovoltaico

Alessandro Barin, CEO FuturaSun
Siamo molto felici che Erik si sia unito a noi e, a nome del team FuturaSun, do il mio caloroso benvenuto. Ci siamo posti una nuova sfida, e siamo certi che collaboratori come Erik contribuiranno con passione e creatività al raggiungimento dei nostri ambiziosi obiettivi.

Related Posts

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

Sunlight, produzione batterie piombo-acido a 9 GWh all’anno

Sunlight, produzione batterie piombo-acido a 9 GWh all’anno

FuturaSun: Erik Eikelboom entra nel team R&D

FuturaSun: Erik Eikelboom entra nel team R&D

Produzione di celle per batterie, l’accordo NTE – FREYR

Produzione di celle per batterie, l’accordo NTE – FREYR