Febbraio 10, 2023

Nicola Martello

Chiron si aggiudica altri 13,6 MWp nell’Asta FER del GSE

Chiron si aggiudica ulteriori 13,6 MWp di nuova potenza incentivata nel decimo round di aste FER indette dal GSE e pubblicate lo scorso 27 gennaio.

La potenza complessivamente aggiudicata al Gruppo Chiron fa riferimento a 3 nuovi progetti solari utility scale, tutti localizzati in Nord Italia, la cui costruzione ed entrata in esercizio è prevista nel corso del 2023.

L’ultima tornata di incentivi, a fronte di totali 111,3 MWp assegnati, vede Chiron aggiudicarsi circa il 12% del contingente nazionale incentivato, confermando così la posizione di primario developer in ambito nazionale. Ciò ad ulteriore riprova della capacità del Gruppo di sviluppare progetti di grande qualità tecnica ed ambientale, in aree del territorio prevalentemente degradate che vengono riqualificate e valorizzate in chiave energetica con la costruzione di impianti solari.

Si tratta della quarta asta consecutiva che vede Chiron aggiudicarsi un importante contingente di potenza incentivata ai sensi del Decreto FER 1 che ad oggi ha raggiunto i circa 45 MWp per impianti solari utility scale.

L’impegno del Gruppo Chiron

Il Gruppo rimane fortemente impegnato nello sviluppo di progetti ed investimenti con un positivo impatto economico ed ambientale. Tutto ciò in perfetta coerenza con la Strategia Energetica Nazionale nonché gli obiettivi climatici ed energetici europei.

Paolo Pesaresi, CEO di Chiron Energy
Siamo lieti di poter annunciare questo ulteriore risultato che conferma la nostra capacità di execution del piano industriale e di trasformazione della pipeline in progetti concreti. Essere aggiudicatari per la quarta asta consecutiva e vedersi assegnati in quest’ultimo round circa un ottavo dell’intera potenza nazionale dimostra che oggi Chiron è una delle principali piattaforme indipendenti di sviluppo di progetti solari in Italia. Siamo molto orgogliosi di questo importante risultato di squadra che contribuirà in maniera concreta alla transizione energetica del nostro Paese ed alla sua crescente indipendenza dalle fonti fossili.

Asta FER del GSE

La società, forte del track record ultra decennale del proprio management team, ha già finalizzato numerose operazioni sul mercato italiano ed ha attualmente una portafoglio pipeline di progetti late stage e ready-to-built di oltre 300 MW in rapido consolidamento. Chiron sviluppa, costruisce e gestisce impianti solari utility scale, ed è considerato uno degli operatori indipendenti di riferimento sul mercato italiano degli impianti solari.

Tag

Related Posts

Legacoop Emilia-Romagna nel progetto europeo per le CER

Legacoop Emilia-Romagna nel progetto europeo per le CER

Segugio.it: fine del mercato tutelato anche per la luce

Segugio.it: fine del mercato tutelato anche per la luce

Finanziamento da 160 milioni di dollari per Recurrent Energy

Finanziamento da 160 milioni di dollari per Recurrent Energy

A KEY 2024 debutta il sistema di accumulo di EcoFlow

A KEY 2024 debutta il sistema di accumulo di EcoFlow