Agosto 7, 2023

Nicola Martello

PV Evolution Labs: qualità elevata per i moduli solari 2023

PV Evolution Labs (PVEL), il principale laboratorio di test indipendente per l’industria solare e membro del Kiwa Group, ha pubblicato la sua scheda di valutazione dell’affidabilità dei moduli solari 2023. Quasi 250 tipi di modelli di moduli solari di 35 produttori sono risultati come Top Performer nei test di PVEL, il massimo nella storia dell’azienda.

Nella sua nona edizione, la Scorecard fornisce informazioni utili per l’approvvigionamento di moduli solari fotovoltaici sulla base dei dati dei test di laboratorio e sul campo di PVEL. Riassume i risultati del Programma di qualificazione dei prodotti dei moduli fotovoltaici (PQP), un regime di test completo istituito da PVEL nel 2012 per fornire dati empirici per il benchmarking dei moduli fotovoltaici e il rendimento energetico a livello di progetto e i modelli finanziari.

Tristan Erion-Lorico, vicepresidente vendite e marketing di PVEL
La tecnologia solare e il panorama dei produttori continuano a evolversi rapidamente e, con il persistere di problemi di fornitura di moduli, gli acquirenti hanno bisogno di indicazioni su come procurarsi i migliori moduli possibili per i loro progetti. La nostra Scorecard 2023 presenta un elenco veramente globale di produttori di moduli. Per gli acquirenti di tutto il mondo che desiderano comprendere le differenze fondamentali tra le tecnologie delle celle e i design dei moduli, la nostra Scorecard fornisce molte informazioni chiave e un modo semplice per cercare tra le migliori opzioni disponibili in commercio per gli sviluppatori.

Più produttori, più Top Performer, più problemi

Il numero di produttori e modelli Top Performer è aumentato quest’anno, ma è aumentata anche la percentuale di produttori che hanno avuto problemi. Inoltre, quasi un terzo delle distinte base (BOM) testate ha subito almeno un errore durante il test e il 15% delle BOM ha avuto un errore prima dello stress test.

Altre caratteristiche degne di nota della Scorecard 2023 includono:

  • Nuovi tipi di tecnologia. Mentre PERC di tipo p rimane la tecnologia cellulare dominante tra i Top Performer, ci sono 37 tipi di modelli TOPCon elencati come Top Performer, rispetto a uno solo nel 2022. Quest’anno sono inclusi anche nove tipi di modelli HJT, rispetto ai due dell’anno scorso
  • Case study sul campo provenienti da tutto il Kiwa Group. Casi di studio dalla fabbrica e sul campo evidenziano l’importanza di test di affidabilità estesi per affrontare i problemi di prestazioni del mondo reale
  • Database migliorato, ricercabile ed esportabile. Filtra i Top Performer per test PQP, tecnologia delle celle, ubicazione della fabbrica, classe di potenza e altro ancora. Scarica ed esporta facilmente i risultati della tua ricerca direttamente dal sito

Luca Votta, Global Business Sector Leader Renewable Energy presso Kiwa Group
La Scorecard di PVEL è una risorsa essenziale per capire come procurarsi moduli affidabili e ad alte prestazioni. I contributi inclusi nella Scorecard di quest’anno dalle aziende associate a Kiwa in tutto il mondo evidenziano anche come la nostra esperienza globale stia supportando lo sviluppo solare e le operazioni in corso in vari mercati.

La partecipazione al PQP e alla Scorecard di PVEL è volontaria per i produttori e solo i tipi di modelli di moduli con le migliori prestazioni sono nominati nella Scorecard. Ad oggi, PVEL ha testato oltre 500 distinte base di oltre 60 produttori per il modulo fotovoltaico PQP.

La Scorecard è pubblicamente accessibile in un formato digitale interattivo, con un database consultabile di moduli Top Performing.

Tag

Related Posts

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Il laboratorio di Astronergy è UL Witness Test Data Program

Il laboratorio di Astronergy è UL Witness Test Data Program

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole