Giugno 4, 2024

Nicola Martello

I moduli di FuturaSun alla fiera Intersolar Europe 2024

FuturaSun sarà presente alla fiera Intersolar Europe 2024 che si terrà a Monaco dal 19 al 21 giugno. Con uno stand nel padiglione A2, al numero 350, FuturaSun presenterà una serie di moduli all’avanguardia, che soddisfano le più recenti richieste del mercato dell’energia solare.

Lo stand di quest’anno è stato progettato per offrire un’esperienza coinvolgente e informativa. Un’area dedicata, chiamata “speech corner“, sarà il fulcro per incontri con i tecnici FuturaSun, che saranno a disposizione per presentare e discutere delle ultime tendenze del mercato fotovoltaico e delle novità di prodotto dell’azienda.

Silk Nova, tecnologia n-type ad alta efficienza, potenza fino a 700 Wp

Tra le principali novità spicca la serie Silk Nova, la gamma di pannelli fotovoltaici monocristallini ad alta efficienza basati su tecnologia n-type. Questa serie include i moduli standard da 144 celle half-cut, con una potenza di 590 Wp e un’efficienza del 22,84% e i moduli con 108 celle, 440 Wp di potenza, 22,53% di efficienza, perfetti per le installazioni residenziali e commerciali. La nuova versione bifacciale n-type Silk Nova Duetto, modulo ad alta efficienza, con struttura vetro/vetro, 144 celle half-cut, converte in energia anche la luce riflessa dalla superficie posteriore offrendo una potenza tra 565 e 590 Watt. Particolarmente interessante per i mercati nordici è il nuovo Silk Nova Duetto All Black, 108 celle fino a 430 Wp, vetro/vetro con black pattern per una uniformità estetica. Per chi cerca un modulo bifacciale ancora più performante adatto ad installazioni commerciali e grandi impianti anche a terra, il nuovo Silk Nova Premium Max Duetto da 700 Wp, ad alta efficienza, vetro/vetro con 132 celle half-cut, rappresenta un’opzione eccellente.

Intersolar Europe 2024: Moduli colorati, la gamma si amplia, arriva il modulo green vetro/vetro

Inoltre, FuturaSun presenta l’ampliamento della sua ultima innovazione, i moduli fotovoltaici colorati Silk Colour per progetti architettonici e integrazione estetica in edifici storici e moderni. Disponibili nelle varianti Orange, Red, Tile Red, Silver e Green, questi moduli con 108 celle offrono potenze fino ai 390 Wp. L’ultimo arrivato, il Silk Nova Green Duetto vetro/vetro, è ideale per mimetizzarsi in recinzioni o ambienti naturali.

Nasce Silk Nova EU, il modulo realizzato in Europa conforme al Piano Transizione 5.0

Altra novità interessante è il modulo Silk Nova EU, il modulo realizzato in Europa dedicato principalmente al mercato italiano per il segmento degli impianti che beneficeranno del credito di imposta previsto dal piano Transizione 5.0. Con potenze da 430 a 440 Watt, il modulo ha una efficienza del 22,53% superando ampiamente il limite minimo richiesto dalla normativa. È certificato secondo le norme IEC 61215 e IEC 61730 e realizzato in uno stabilimento in EU. Il modulo ha la classica conformazione vetro/backsheet con dimensioni 1.722 x 1.134 x 30 mm per semplificare l’installazione sulle coperture industriali e ha inoltre ottenuto la Classe 1 di reazione al fuoco secondo la norma UNI9177.

Silk Rhino, il nuovo modulo resistente alla grandine

FuturaSun presenterà la nuova serie di moduli resistenti alla grandine Silk Rhino, moduli ad alta efficienza con 108 celle n-type half-cut da 182 mm e una potenza di 440 watt. Certificati presso i laboratori del TüV Nord per resistere a chicchi di grandine da 45 mm lanciati a 108 km/h. Questi moduli oltre ad avere un vetro di spessore maggiore, sono dotati di due ulteriori profili sul retro per migliorare la stabilità meccanica, soprattutto in contesti con elevato carico neve.

Tecnologia n-type IBC per i moduli ZEBRA Pro

Tra le altre novità, saranno esposti i ZEBRA Pro, moduli back contact da 132 mezze celle n-type IBC ad alta efficienza, assemblati con un innovativo layout di celle a ridotta spaziatura, garantendo prestazioni superiori e una maggiore durata nel tempo. I contatti elettrici della cella IBC sono posizionati sul lato posteriore, consentendo il massimo assorbimento della luce, eliminando l’ombreggiatura causata dai contatti sul lato anteriore e ottimizzando la superficie disponibile della cella.

Tag

Related Posts

Il nuovo relè di Omron per ESS e ricarica bidirezionale

Il nuovo relè di Omron per ESS e ricarica bidirezionale

Tre tipi di installazione per il fotovoltaico di BayWa r.e.

Tre tipi di installazione per il fotovoltaico di BayWa r.e.

BNZ inaugura due impianti fotovoltaici in Andalusia

BNZ inaugura due impianti fotovoltaici in Andalusia

Energia rinnovabile: SMA a Intersolar Europe 2024

Energia rinnovabile: SMA a Intersolar Europe 2024