Giugno 5, 2012

Francesco Ferrari

Le novità di Schüco

Solarexpo 2012 è stata l'occasione per Schüco Italia di mostrare le sue soluzioni per il fotovoltaico. La gamma d prodotti è molto articolata de comprende moduli, inverter, data logger e sistemi di montaggio.

Solarexpo 2012 è stata l'occasione per Schüco Italia di mostrare le sue soluzioni per il fotovoltaico. La gamma d prodotti è molto articolata de comprende moduli, inverter, data logger e sistemi di montaggio.

Per i moduli, la serie MPE PS 60 utilizza celle policristalline ad elevata efficienza, ulteriormente incrementata grazie alla presenza di tre bus bar di collegamento. La tolleranza di potenza è esclusivamente positiva, da 0 a +5%, ed è stata poi riservata particolare attenzione agli aspetti relativi alla sicurezza operativa. Per scongiurare il surriscaldamento delle singole celle solari attraverso il tipico effetto “hot-spot”, i moduli della serie MPE PS 60 sono stati infatti dotati di una scatola di giunzione sul lato posteriore per contenere i tre diodi di bypass.

Ai moduli si affianca una serie completa di inverter che, specificamente studiati per avere una resa massima in abbinamento ai moduli. Gli inverter della serie SGI plus 02 offrono un rendimento fino al 96% e l'installazione è semplificata grazie alla tecnologia plug&play. Il sezionatore CC integrato tutti gli spinotti esterni sono realizzati secondo la classe di protezione IP 65 che assicura la protezione dell’apparecchiatura contro polvere e acqua grazie anche al corpo totalmente realizzato in alluminio. Inoltre, una membrana climatica presente all’interno del corpo favorisce la circolazione dell’aria, accrescendo il grado di protezione dell’apparecchiatura. Il sistema di controllo interno della temperatura, abbinato a un sistema di ventilazione termoregolata, assicurano un funzionamento duraturo e sicuro.

Attraverso il cavo precablato è possibile utilizzare il sistema plug&play, realizzato in tutti i sistemi fotovoltaici Schüco, per la comunicazione e le connessioni CA e CC. Le due interfacce RS485 consentono l’invio delle segnalazioni, come per esempio dei valori di potenza e di rendimento dell’impianto, che possono quindi essere memorizzati dal data logger Schüco della serie Sunalyzer.

Sunalyzer, a sua volta, attraverso la porta Ethernet oppure via modem, è in grado di trasmettere i dati raccolti ad un computer o di trasferirli attraverso un’interfaccia Web.

I dati possono essere inviati, in maniera automatica, al portale web Sunalyzerl per essere consultati in qualsiasi istante e da qualsiasi luogo.

Related Posts

Transizione energetica, BayWa r.e. per un progetto solare innovativo

Transizione energetica, BayWa r.e. per un progetto solare innovativo

VP Solar e Jinko Solar, partner per l’innovazione tecnologica

VP Solar e Jinko Solar, partner per l’innovazione tecnologica

Consumi e costo dell’energia, i consigli di SENEC

Consumi e costo dell’energia, i consigli di SENEC

Bluetti EP600, energy storage modulare

Bluetti EP600, energy storage modulare