Gennaio 15, 2013

Cristiano Sala

NRG Agrivis, rispettati i tempi per l’impianto di Trenzano

A Trenzano, in provincia di Brescia, la NRG Agrivis ha recentemente completato un impianto da 6 MW di potenza. La struttura sorge su un terreno di proprietà dell’amministrazione comunale, che ha ceduto il diritto di superficie alla MediaPower per 32 anni, l’azienda di Bolzano ha finanziato il progetto.

A Trenzano, in provincia di Brescia, la NRG Agrivis ha recentemente completato un impianto da 6 MW di potenza. La struttura sorge su un terreno di proprietà dell’amministrazione comunale, che ha ceduto il diritto di superficie alla MediaPower per 32 anni, l’azienda di Bolzano ha finanziato il progetto.

L’impianto è in grado di produrre energia fotovoltaica per circa 7.000 MWh, una soglia analoga ai consumi energetici di 2mila famiglie. Grazie a questa struttura si potranno inoltre evitare emissioni dannose di Co2 per circa 80mila.
Alessandro Cremonesi, CEO di Nrg Agrivis, si è detto particolarmente orgoglioso per l’entrata in funzione della nuova installazione. Lo sviluppo del progetto e dell’impianto ha rispettato i tempi imposti dal committente, grazie al lavoro continuo di una squadra di 60 operatori qualificati, che ha lavorato anche con condizioni atmosferiche avverse.

 

Related Posts

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia