Aprile 18, 2014

Daniele Preda

Inverter SolarMax 330TS-SV per la Società Cooperativa DAO

Sputnik Engineering realizza gli inverter fotovoltaici a marchio SolarMax e ha recentemente collaborato alla realizzazione dell’impianto fotovoltaico per la Società Cooperativa DAO, Centro Distributivo CONAD per il Trentino Alto Adige.

Sputnik Engineering realizza gli inverter fotovoltaici a marchio SolarMax e ha recentemente collaborato alla realizzazione dell’impianto fotovoltaico per la Società Cooperativa DAO, Centro Distributivo CONAD per il Trentino Alto Adige.

La struttura da 511,25 kWp comprende due distinte sezioni installate sulla superficie del tetto e include gli inverter SolarMax della serie 330TS-SV. Per la sua realizzazione sono stati impiegati inverter centralizzati e moduli Solar Fabrik 250 Wp, per una produzione attesa di 570.000 kWh annui. La produzione di energia elettrica dell’impianto attualmente a regime è pari al 25/30% dell’energia consumata ed in linea con lo studio di fattibilità.

I nuovi inverter SolarMax, grazie all’impiego di condensatori a film e ad una sorveglianza intelligente dei semiconduttori di potenza, garantiscono una notevole durata e affidabilità operativa. Con un’efficienza massima del 98% e un rendimento MPPT del 99,9%, gli inverter della serie TS-SV sono in grado di massimizzare la resa di ogni impianto fotovoltaico. Queste unità possono essere collegate al sistema di comunicazione MaxComm, sfruttando le interfacce RS485 o Ethernet. Gli inverter sono dotati di contatti per lo spegnimento da remoto e la ricezione di avvisi sullo stato di funzionamento.

A livello tecnico, l’impianto è stato realizzato con differenti inclinazioni, per poter sfruttare al meglio tutta la superficie del tetto. Oltre a una prima sezione su tetto piano in copertura, con esposizione a sud e inclinazione del 15%, sono stati installati moduli in una seconda parte in facciata sud. In questo caso l’inclinazione è verticale e parte su tetto a falda è realizzato con un’inclinazione a 5°.
I partner che hanno realizzato l’impianto sono Luigi Tommasi della società di ingegneria I.P.T. S.r.l. di Padova, la società Elettrica S.r.l. e lo studio Lino Marinolli di Sanzeno (TN), che si è occupato del progetto elettrico, delle richieste di allacciamento e delle domande di incentivazione.

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole