EPQ riduce i costi energetici dei suoi clienti di 7 mln di euro

EPQ riduce i costi energetici dei suoi clienti di 7 mln di euro

EPQ supporta le aziende industriali e del terziario a gestire meglio l’energia. Compra in modo dinamico, riduce i consumi con interventi di efficienza energetica, coglie anche le opportunità di risparmio che nascono dal contesto regolatorio in continua evoluzione. Con un’esperienza maturata presso i grandi consumatori di energia e di gas, l'azienda supporta oggi anche le medie imprese che devono ridurre l’incidenza della spesa energetica sul budget aziendale.

Uno degli aspetti fondamentali per risparmiare è gestire con attenzione il costo dell’energia. A questo scopo è possibile stipulare contratti di fornitura strutturati: partendo da una formula di prezzo variabile e da una strategia di “fixing” (fissaggio del prezzo) condivisa con il cliente si ottimizzano gli acquisti nel tempo sulla base dell’andamento dei prezzi dell’energia.

Risparmiati 7 milioni di euro/anno

Il 2020, per esempio, è stato un anno nel quale i titolari di un contratto a prezzo variabile hanno potuto risparmiare cogliendo alcuni momenti favorevoli. Nei mesi del lock down di marzo-aprile, infatti, il prezzo dell’energia è crollato di oltre il 30% rispetto ai primi due mesi dell’anno. In questo contesto si colloca l’Energy Portfolio Management, il servizio EPQ dedicato alla riduzione dei costi partendo dalla fase di negoziazione dei contratti di acquisto dell’energia e del gas e prevedendo un supporto continuativo ai clienti sulle migliori opportunità da cogliere in un contesto di mercato volatile. L’obiettivo è quello di generare risparmi importanti per i clienti prendendo spunto dall’evoluzione della normativa e del mercato. Parliamo, per esempio, del servizio di interrompibilità elettrica e del servizio di interrompibilità gas, oltre che delle opportunità nate dalla partecipazione ai servizi di Demand Response di Terna.

Alcuni numeri di EPQ: nel 2020, grazie a una gestione oculata del portafoglio energetico, la società ha generato per i clienti un risparmio complessivo superiore a 7 Milioni Euro. Nello stesso anno l’azienda ha gestito il servizio di interrompibilità elettrica per un totale 300 MW e il servizio di interrompibilità gas per un totale di 500.000 smc/g (standard metri cubi giorno).

Alfredo Di Caro, Co-Founder e Managing Partner di EPQ
Seguiamo con attenzione l’evoluzione regolatoria e del mercato per individuare tutte le opportunità che possono portare vantaggi ai nostri clienti. Dal monitoraggio dei prezzi per ottimizzare i costi energetici alla partecipazione al Demand Response. In questo processo di transizione anche le medie imprese avranno la possibilità di modificare il loro approccio nei confronti dell’energia, che non deve rappresentare un costo da subire, ma una variabile da gestire consapevolmente per cogliere opportunità di risparmio. Per questo motivo proponiamo oggi alle aziende dei settori industriali e commerciali Energy Box, una piattaforma innovativa per la gestione ed il controllo della spesa energetica.

Energy Box è progettato e realizzato da EPQ per offrire ai clienti la possibilità di tenere sotto controllo i propri costi energetici. Raccoglie tutti i dati di consumo, proietta la spesa attraverso un sistema articolato di algoritmi e simula le fatture di energia elettrica e gas naturale.