Zanotti sceglie Mastervolt per raffreddare gli EV

Zanotti sceglie Mastervolt per raffreddare gli EV

I team di Italia e Spagna di Mastervolt stanno collaborando con aziende come Zanotti e Daikin per fornire kit di refrigerazione completi per veicoli elettrici per il trasporto di prodotti farmaceutici o deperibili.

Dopo 2 anni di prove e test, Mastervolt Italia può comunicare con orgoglio che Zanotti ha scelto il sistema Mastervolt, progettato e collaudato in collaborazione, come componente standard per i propri kit di refrigerazione per veicoli elettrici.

I pacchetti di alimentazione sono progettati per fornire un elevato livello di affidabilità e personalizzazione per le esigenze specifiche del veicolo e dell'applicazione. Il sistema può essere configurato con una o due batterie agli ioni di litio, ognuna da 1,25 a 5,5 kW, fino a 11 kW in totale; abbinate a un inverter/caricabatteria Mastervolt.

Simile successo anche per Azimut Spagna, che ha progettato la soluzione energetica per le apparecchiature di refrigerazione del Mercedes Benz eVito, un veicolo elettrico la cui cella è raffreddata elettricamente al 100%, e che consente di trasportare senza restrizioni cibi refrigerati nei centri storici delle città e nelle zone a con limiti di emissioni.

Questa soluzione, sviluppata in collaborazione con gli ingegneri di Zanotti Spagna, si basa sulla tecnologia Mastervolt agli ioni di litio e fornisce il 100 % di energia elettrica alle apparecchiature di refrigerazione Zanotti, con un'autonomia fino a 7 ore e una capacità di raffreddamento di 1605 fg/h. La gestione intelligente dell'energia, le dimensioni compatte e il peso ridotto sono state le considerazioni chiave di Zanotti per la scelta della soluzione Mastervolt proposta da AZIMUT.

I team italiano e spagnolo sono stati perseveranti nella convinzione che i prodotti Mastervolt siano la soluzione per queste innovative applicazioni: un veicolo con cella frigo alimentato elettricamente al 100%.