App per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici

App per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici

Il monitoraggio del proprio impianto fotovoltaico è quanto mai fondamentale per conoscere la sua producibilità e per individuare eventuali criticità da risolvere. In questo le app mobile e non sono utili allo scopo di controllo con l’obiettivo di ottenere la maggiore efficienza possibile e anche una maggiore sicurezza in termini di guasti in essere.

Perché è necessario monitorare costantemente un impianto, 7 giorni su 7, 24 ore su 24? Perché la produzione solare, si sa, è discontinua e per poter utilizzare al meglio l’energia prodotta è importante avere un sistema di accumulo che la immagazzini e permetta l’utilizzo migliore all’effettivo fabbisogno.

Una app può supportare il monitoraggio di tutti gli strumenti correlati dell’impianto: la produzione dei pannelli solari, il funzionamento dell’inverter e del sistema di accumulo… Non solo, si possono monitorare anche i dati ambientali, come per esempio la radiazione solare, la temperatura dei moduli, l’intensità e la velocità del vento, la temperatura ambiente, la presenza di pioggia.

Ecco che analizzare tutte le informazioni del proprio impianto, una volta raccolte, permette di ottimizzare l’intero sistema, intervenendo laddove è necessario; per esempio, pulendo i moduli, mettendo in sicurezza i sistemi e gestendo flussi, consumi e accumuli.

I vantaggi e le peculiarità delle app di monitoraggio

Il vantaggio principale di una app è, come detto, la possibilità di monitorare facilmente e in tempo reale la produzione dell’intero sistema e i consumi della casa o dell’azienda, mantenendo sotto controllo l’utilizzo di energia e i risparmi derivati.

Tra i principali vantaggi vi sono:

  1. controllo in tempo reale di produzione, consumi e scambio con la rete;
  2. dati visualizzati: potenza istantanea prodotta, immessa, prelevata e autoconsumata
  3. gestione monitoraggio e autoconsumo, sia in casa sia da remoto
  4. attivazione dei carichi elettrici in totale autoconsumo
  5. visualizzazione allarmi di malfunzionamento o mancata produzione

App per il monitoraggio

Gli installatori sono supportati nel loro lavoro quotidiano dalle app. Per esempio Fronius Solar.start li aiuta a configurare facilmente gli inverter, mentre l'app Fronius Solar.web monitoring consente di monitorare gli impianti, nonché la piattaforma di assistenza urgente online Fronius Solar.SOS supporta l’installatore in qualsiasi momento per risolvere guasti o malfunzionamenti.

Dalla gestione dell’intero impianto solare alla possibilità di monitorare e gestire elettrodomestici e ricarica dei veicoli elettrici, oltre a sensori ambientali che offrono ulteriori parametri di valutazione dell’efficienza dell’impianto. La maggior parte delle app offrono sistemi di monitoraggio che possiamo definire completi.

In commercio vi sono una serie di sistemi interessanti che consentono di monitorare il proprio impianto residenziale o industriale e commerciale. Ma non solo. Le persone e le aziende, grazie alle app, possono controllare l’impianto, la sua efficienza, la sua produttività, ma possono anche gestire, come detto, la ricarica del proprio veicolo elettrico, gestire i propri elettrodomestici connessi in rete, ricevere consigli su come gestire al meglio l’energia prodotta.

Alcuni esempi. Un sistema è quello proposto da SolarEdge che grazie a un’app mobile controlla l’intero sistema e in più consente di connettere, monitorare e gestire i propri elettrodomestici e anche le ricariche dei veicoli elettrici. Come del resto anche quello dell’app SMA Energy che offre il controllo di tutte le informazioni in modo chiaro, dalla produzione al consumo di energia solare con consigli pratici per un uso ottimale dell’energia, da valori in tempo reale a valori storici, dal prelievo di corrente dalla rete allo stato di carica della batteria o ancora la visualizzazione dell’impronta ecologica e informazioni sulla ricarica del proprio veicolo elettrico.

Controllo in mobilità, ovunque

Un’altra app interessante è quella di 4-noks, Elios4you, disponibile in 4 versioni differenti a seconda del tipo di impianto, che sia residenziale o industriale. L’app consente una visualizzazione semplice e chiara del funzionamento dell’impianto in tempo reale; grazie alla possibilità di impostare parametri dettagliati dell’impianto e alla possibilità di gestire in modo semplice gli accessori per l’autoconsumo, il ritorno dell’investimento risulta più rapido e la gestione dell’energia diventa virtuosa.

Con l’app SunGuard, per esempio, vengono visualizzati i dati di uno o più impianti collegati, insieme ai sensori ambientali: produzione giornaliera, teoria della produzione giornaliera, produzione settimanale, mensile, annuale, emissioni di CO2 evitate, barili di petrolio equivalente di energia totale, potenza istantanea, alberi equivalenti, data di attivazione.

Questi sono solo alcuni esempi, ma la strada è tracciata. Proprietari di immobili e aziende oggi possono immaginare di avere, o migliorare, un impianto fotovoltaico completo che possono monitorare affinché il suo rendimento sia il massimo possibile: questo consente un ROI reale e più rapido nel tempo. Ma non solo, integrare l’impianto solare ai propri elettrodomestici e al proprio veicolo elettrico rende ancor più interessante le installazioni solari, che vanno a supportare la vita quotidiana delle persone e delle aziende.