Laboratorio Fraunhofer ISE per le solari ad alta efficienza

Laboratorio Fraunhofer ISE per le solari ad alta efficienza

Fraunhofer ISE sviluppa tecnologie fotovoltaiche da quarant'anni. In questo periodo, la ricerca dell'istituto ha contribuito significativamente all'affermazione dell'elettricità solare come la forma più conveniente di approvvigionamento energetico in tutto il mondo. Al fine di mantenere e rafforzare la sua posizione nella ricerca sull'energia solare, lo scorso 27 aprile il Fraunhofer ISE ha inaugurato un nuovo laboratorio per le celle solari ad alta efficienza, finanziato in parti uguali dal Ministero federale tedesco dell'istruzione e della ricerca BMBF e dallo Stato del Baden-Württemberg.

Winfried Kretschmann, Ministro
Nel Baden-Württemberg ci siamo posti numerosi obiettivi per la politica climatica e l'energia solare gioca un ruolo centrale. Con il Fraunhofer ISE, abbiamo uno dei più importanti istituti di ricerca solare al mondo proprio qui nello stato del Baden-Württemberg da oltre 40 anni. Sono quindi molto lieto che siamo di nuovo in grado di dare un forte impulso alla ricerca fotovoltaica d'avanguardia con il centro per le celle solari ad alta efficienza, che ho il piacere di inaugurare, portandoci a diventare il numero uno degli stati del futuro rispettosi del clima.

Laboratorio per le celle solari ad alta efficienza

Con un'infrastruttura composta da 1000 metri quadrati di spazio di laboratorio e attrezzature all'avanguardia in camera bianca, il Center for High Efficiency Solar Cells è attrezzato per affrontare le nuove sfide tecnologiche. Oltre all'ulteriore sviluppo del silicio e della tecnologia III-V, la ricerca del nuovo centro del Fraunhofer ISE si concentra sulla combinazione adatta di questi due materiali per realizzare celle tandem ad alta efficienza, che sono tra le tecnologie fotovoltaiche più promettenti per il futuro.

Prof. Andreas Bett, direttore dell'istituto
Il nuovo edificio del laboratorio ci permetterà di continuare a sviluppare nuovi tipi di celle solari all'avanguardia e di contribuire così alla competitività dell'industria fotovoltaica tedesca ed europea, che è di nuovo in crescita con processi e tecnologie innovative. Allo stesso tempo, questa inaugurazione è un'importante pietra miliare per la sovranità tecnologica tedesca ed europea. Siamo molto grati al Ministero federale tedesco dell'istruzione e della ricerca e allo Stato del Baden-Württemberg per il loro sostegno.

Obiettivo: aumentare l’efficienza delle celle

Insieme all'energia eolica, il fotovoltaico è il pilastro centrale della transizione energetica. Negli ultimi decenni, il fotovoltaico ha subito un rapido sviluppo tecnologico, sperimentando una riduzione dei costi di oltre il 90% e un aumento dell'efficienza dei moduli, raggiungendo oggi il 20%. Tuttavia, il potenziale di questa tecnologia è lungi dall'essere esaurito. I ricercatori solari di Friburgo stanno lavorando per aumentare ulteriormente l'efficienza utilizzando l'approccio tandem. Nelle celle solari in tandem, diversi materiali semiconduttori con diverse proprietà di assorbimento sono impilati uno sull'altro al fine di utilizzare lo spettro solare in modo ancora più efficiente per la produzione di energia. Il fotovoltaico in tandem permette una maggiore resa energetica per unità di superficie e quindi un potenziale risparmio nei materiali delle celle solari e dei moduli. E questo rende il fotovoltaico ancora più sostenibile.

Record di efficienza nel fotovoltaico

Il Fraunhofer ISE è il più grande istituto di ricerca solare in Europa, con più di 1200 dipendenti, quasi la metà dei quali fa ricerca nel fotovoltaico. L'altra metà dell'istituto è dedicata a temi di ricerca che riguardano i sistemi energetici e le tecnologie rilevanti per la transizione energetica. L'istituto detiene numerosi record di efficienza nel fotovoltaico per diverse tecnologie di celle solari. I più recenti includono l'efficienza record pubblicata per le celle solari al silicio a contatto su entrambi i lati (26,0%) e quella per le celle tandem su silicio (35,9%). Inoltre, i record sono stati raggiunti per una cella solare a quattro giunzioni sotto la luce solare concentrata (46%, basata su un'architettura di cella multi-giunzione III-V).

Prof. Stefan Glunz, Direttore della Divisione di Ricerca Fotovoltaica e professore della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Friburgo
Oltre ai record di efficienza, noi del Fraunhofer ISE siamo particolarmente orgogliosi dei nostri sviluppi nella tecnologia di produzione fotovoltaica. Questi sviluppi della ricerca hanno fornito importanti impulsi alla produzione industriale di celle solari, come l'uso del laser o la tecnologia TOPCon. Con il nostro nuovo edificio adibito a laboratorio, la nuova camera bianca e la sua infrastruttura all'avanguardia, ora siamo ancora meglio attrezzati per continuare questa storia di successo.