First Solar si unisce alla Responsible Business Alliance

First Solar si unisce alla Responsible Business Alliance

Come parte degli sforzi per sostenere le migliori pratiche del settore e rafforzare il programma di approvvigionamento responsabile, la statunitense First Solar ha aderito alla Responsible Business Alliance (RBA), la più grande coalizione industriale del mondo dedicata a sostenere i diritti e il benessere dei lavoratori e delle comunità nella catena di approvvigionamento globale. L’azienda è la prima dei 10 maggiori produttori di energia solare fotovoltaica del mondo ad aderire alla RBA.

First Solar membro regolare della RBA, i vantaggi

Come membro regolare della RBA, First Solar si è allineata con la visione dell'organizzazione di creare una coalizione di aziende che guidano un valore sostenibile per i lavoratori, l'ambiente e il business in tutta la catena di fornitura globale. Si è anche impegnata a sostenere la missione della RBA di collaborare con gli altri membri, i suoi fornitori e le parti interessate per migliorare le condizioni di lavoro e ambientali e le prestazioni aziendali attraverso standard e pratiche di successo. L'adesione di First Solar offre anche accesso agli strumenti e ai programmi di due diligence della RBA, e l'azienda sfrutterà il Validated Assessment Program (VAP) della RBA, che è uno standard per la verifica della conformità in loco e per audit efficaci e condivisibili.

Mike Koralewski, chief manufacturing operations officer, First Solar
La nostra decisione di aderire alla RBA è sostenuta dal nostro impegno verso il solare responsabile. Rappresenta i nostri sforzi per costruire sul nostro track record di approvvigionamento responsabile sfruttando gli strumenti della RBA e il programma completo di valutazione convalidato, che conduce audit di terze parti di potenziali fornitori ad alto rischio.

Codice di condotta dell'RBA

First Solar ha già da tempo una politica di tolleranza zero verso il lavoro forzato, richiedendo ai suoi fornitori di rispettare i suoi standard e le sue politiche, indipendentemente dalla posizione geografica. Come membro della RBA, si impegna a rispettare il Codice di condotta della RBA nelle sue operazioni globali e ad attuare progressivamente l'approccio e gli strumenti della RBA nello spirito degli obiettivi comuni della coalizione. Il codice di condotta dell'RBA, che fa riferimento alle dichiarazioni internazionali sui diritti umani e alle linee guida di due diligence, affronta le aree di ambiente, salute e sicurezza, etica, lavoro e diritti umani. L’azienda si impegna inoltre ad applicare progressivamente il codice di condotta RBA ai suoi fornitori, a monitorare la sua applicazione utilizzando le pratiche e gli strumenti RBA e a incoraggiare i suoi fornitori a fare lo stesso.