Novembre 25, 2021

Redazione

Operazione revamping Fronius: riparti con una nuova energia

Secondo Fronius, il successo della transizione energetica in Italia non dipende solo dalla crescita delle nuove installazioni fotovoltaiche.

Secondo Fronius, il successo della transizione energetica in Italia non dipende solo dalla crescita delle nuove installazioni fotovoltaiche.

Occorrono, infatti, manutenzione e, soprattutto, dell’efficientamento degli impianti meno recenti. Grazie agli inverter Fronius si può riqualificare qualsiasi tipo di impianto FV introducendo soluzioni efficienti e flessibili, anche nelle installazioni incentivate.

Il rendimento degli impianti fotovoltaici coinvolge diversi aspetti tecnico-economici: se la performance di un componente non è al 100%, ne risentirà tutto l’investimento. L’inverter – cuore dell’impianto e artefice della conversione dell’energia – rappresenta un elemento chiave, da monitorare con costanza e attenzione. Infatti è responsabile del livello di produzione dei moduli e rappresenta uno strumento utile per valutarne le performance e prevenire il rischio di cortocircuito.

Studi su decine di MW installati hanno evidenziato come i malfunzionamenti di questo componente siano responsabili del 60% dei guasti e della conseguente mancata produzione del sito. Una volta appurata la necessità di intervenire, conviene quindi sostituirlo con un modello di nuova generazione, così da migliorare la produzione energetica, preparare l’impianto a interventi futuri e ripristinare il risparmio in bolletta del proprietario.

Operazione revamping Fronius: riparti con una nuova energia

I vantaggi del revamping con Fronius

Anche in questa occasione, la scelta del partner tecnologico può fare la differenza. La selezione dei prodotti è fondamentale, ma lo sono anche l’affidabilità e la durevolezza dei dispositivi, nonché la facilità di intervento tecnico in caso di anomalia. Per questo Fronius realizza i suoi prodotti prestando sempre attenzione alle necessità degli interventi di revamping.
Dalla gamma tradizionale Fronius SnapINverter alla nuova linea ibrida Fronius GEN24 Plus, tutti gli inverter hanno in comune le caratteristiche ideali per dei revamping di successo!

  1. Tecnologia all’avanguardia: la costante attività di R&D è riconosciuta dai numerosi premi vinti dai prodotti, che garantiscono innovazione, sostenibilità e flessibilità agli impianti.
  2. Affidabilità: gli inverter sono soggetti a severi controlli sulla qualità dei componenti e il processo produttivo avviene al 100% in Austria con macchinari di ultima generazione e personale esperto.
  3. Efficienza a 360 gradi: gli inverter sono dotati dell’algoritmo Dynamic Peak Manager e della ventilazione meccanica Active Cooling che massimizzano la produzione con qualsiasi situazione ambientale, contribuendo all’aumento dell’autoconsumo e la riduzione dei costi in bolletta;
  4. Sicurezza a lungo termine: nel revamping è fondamentale installare componenti robusti e affidabili nel tempo, caratteristiche che gli inverter Fronius hanno dimostrato negli anni e che hanno soddisfatto più di 50.000 clienti.

Operazione revamping Fronius: riparti con una nuova energia

Nuova energia anche per il fotovoltaico commerciale ed industriale

La manutenzione dei parchi fotovoltaici di grandi dimensioni rappresenta un elemento chiave del business del futuro, in una visione completa che integra anche il monitoraggio digitale per verificare performance e corretto funzionamento dell’impianto.

Tra le soluzioni Fronius spicca il nuovo inverter Fronius Tauro: compatto, completo e personalizzabile.

Può essere impiegato negli impianti centralizzati e in quelli decentralizzati, grazie alle numerose opzioni disponibili che permettono di configurare la soluzione più adatta alle proprie necessità progettuali. Il design è solido e resistente, anche grazie alla tecnologia di raffreddamento attivo Active Cooling che assicura la giusta temperatura all’interno dell’inverter, anche quando le condizioni climatiche sono particolarmente sfidanti.

Tutti gli inverter Fronius sono dotati della certificazione Factory Inspection, che ne permette l’installazione (come componenti sostitutivi e/o integrativi) negli impianti incentivati con il Conto Energia.

Related Posts

Orrick e Greencells, progetti per l’agrivoltaico in Sardegna

Orrick e Greencells, progetti per l’agrivoltaico in Sardegna

BayWa r.e. presenterà un tender per 10 TWh di energia green

BayWa r.e. presenterà un tender per 10 TWh di energia green

SolarEdge Home a Intersolar Europe 2022

SolarEdge Home a Intersolar Europe 2022

Capital Dynamics acquista un impianto fotovoltaico da Solar Ventures

Capital Dynamics acquista un impianto fotovoltaico da Solar Ventures