Novembre 25, 2021

Daniela Rimicci

FIMER_Ekomobil: progetto per rete di ricarica capillare

Al via la collaborazione tra FIMER ed Ekomobil per un progetto di rete di ricarica elettrica capillare, efficiente e connessa: 11 le installazioni previste con FIMER_Ekomobil.

La partnership tra FIMER ed Ekomobil, iniziata nel 2018, è nata prima di tutto con lo scopo di realizzare un sistema integrato che permetta ai clienti di ricaricare il proprio veicolo elettrico, sia a casa che nei luoghi pubblici, con un unico metodo di pagamento e, al tempo stesso, di sviluppare una fitta rete di infrastrutture di ricarica pubblica lungo tutta la rete stradale italiana.

L’accordo nel corso di questi anni si è evoluto e rafforzato. Dalla prima installazione di una colonnina FIMER FLEXA Station AC, il numero di installazioni è aumentato, arrivando a ricoprire ben 11 punti di ricarica. La partnership si è consolidata grazie anche all’aggiunta nel portafoglio prodotti Ekomobil di FIMER FLEXA Wallbox AC e ai progetti futuri che prevedono a breve l’installazione di una FIMER ELECTRA Station DC per la ricarica fast.

Gran parte del progetto sviluppato tra le due realtà italiane è, almeno fino ad ora, concentrato su un particolare prodotto: FIMER FLEXA Station AC. L’affidabilità di FIMER è stato l’elemento fondamentale che ha spinto Ekomobil a scegliere il partner ideale. I prodotti FIMER si sono dimostrati ottimi dal punto di vista della praticità, semplicità di funzionamento, installazione, design e robustezza.

Federico Bosio – E-Mobility Project Manager di Ekomobil
Come Ekomobil, ogni giorno lavoriamo per  ampliare la nostra rete di ricarica e per garantire ai nostri clienti un livello di servizio sempre migliore. Sotto questo punto di vista, FIMER si è dimostrato un ottimo partner: affidabilità, qualità, Made in Italy..tutte caratteristiche che ci portano ogni volta a confermare la scelta del nostro partner. Dalla stipula di questo accordo ad oggi, è tanta la strada che abbiamo percorso insieme. Consapevoli del fatto che questo è solo l’inizio, confidiamo nel mantenere questa collaborazione ancora per molto tempo.

Gaetano Belluccio – Managing Director EVI di FIMER
Dal 2017 FIMER lavora con i principali player nel mercato mondiale e-mobility, che continua la sua inarrestabile crescita. Aumenta quindi la necessità di offrire servizi innovativi e una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici sempre più diffusa. La partnership con Ekomobil si inserisce in questo contesto, che mira ad offrire ai clienti un servizio di ricarica capillare, efficiente e connesso. Siamo certi che questo sia solo l’inizio di un lungo percorso, volto alla creazione di una rete di ricarica su tutto il territorio nazionale che ci renderà sempre più protagonisti nella creazione di offerta per rispondere alla crescente richiesta di mobilità elettrica nel nostro Paese.

Le installazioni

La rete FIMER_Ekomobil si svilupperà presso le seguenti città: Stradella, Castellucchio, Casalmaggiore, Curtatone, Montanaso Lombardo, Usmate Velate, Cremona, Bergamo

Related Posts

SolarEdge Home a MCE 2022

SolarEdge Home a MCE 2022

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Mobilità elettrica, il fotovoltaico fa risparmiare 1.250 euro all’anno

Mobilità elettrica, il fotovoltaico fa risparmiare 1.250 euro all’anno

ABN AMRO vende 18 impianti a ERG per 128 milioni

ABN AMRO vende 18 impianti a ERG per 128 milioni