Novembre 29, 2021

Daniela Rimicci

KOSTAL: la wallbox ENECTOR vince il German Design Award 2021

Lanciata di recente, la wallbox ENECTOR di KOSTAL si aggiudica la “Special Mention” del GERMAN DESIGN AWARD 2021.

La wallbox ENECTOR è la prima stazione di ricarica a muro AC, recentemente presentata in anteprima mondiale a INTERSOLAR 2021, che vanta già un riconoscimento: è stata premiata con la “Special Mention” del German Design Award 2021 per il design innovativo e dinamico e prestazioni ingegneristiche. La giuria ha valutato in modo particolarmente positivo il design funzionale e – allo stesso tempo – dal chiaro linguaggio formale della wallbox KOSTAL.

Frank Henn, Direttore Generale di KOSTAL Solar Electric
Siamo molto felici di ricevere questo riconoscimento. Per noi, forma e funzione vanno di pari passo. Ma con la wallbox ENECTOR, in particolare, ci tenevamo a creare un prodotto che fosse anche bello da vedere: dopo tutto, la stazione di ricarica a muro KOSTAL è un compagno quotidiano nella mobilità elettrica dei nostri clienti.

Kevin Klöcker, product designer di GENERATIONDESIGN di Wuppertal
Il principio guida per la progettazione della wallbox è stato il collaudato linguaggio di design dell’inverter PLENTICORE plus. La wallbox ENECTOR fa quindi parte della famiglia di design KOSTAL e ancora una volta convince per la fusione di una tecnologia innovativa con i massimi standard di design. La forma dinamica e le evidenti alette di raffreddamento sul retro creano un design accattivante (a maggior ragione in riferimento alle radici automobilistiche di KOSTAL), rimandando all’uso nella mobilità elettrica.

Related Posts

SENEC Wallbox dmp2 e dmp3, stazioni di ricarica compatte

SENEC Wallbox dmp2 e dmp3, stazioni di ricarica compatte

Energia sostenibile, l’impegno di Fotovoltaico Semplice

Energia sostenibile, l’impegno di Fotovoltaico Semplice

SolarEdge Home a MCE 2022

SolarEdge Home a MCE 2022

Mobilità elettrica, il fotovoltaico fa risparmiare 1.250 euro all’anno

Mobilità elettrica, il fotovoltaico fa risparmiare 1.250 euro all’anno