Aprile 25, 2022

Cristiano Sala

Gruppo Sunlight, sostenibilità e accumulo di energia

Sunlight Group Energy Storage Systems, produttore di soluzioni di accumulo di energia, partecipa a tre diversi progetti promossi dalla Commissione Europea.

L’azienda è partner di diverse attività di ricerca nell’ambito di Horizon 2020, il programma promosso dalla Commissione Europea per il finanziamento di progetti di Ricerca e Innovazione. Sunlight Group collabora allo sviluppo dei progetti: TEESMAT, X-FLEX e inteGRIDy. L’azienda ha offerto la propria esperienza, le attrezzature all’avanguardia e le proprie strutture con l’obiettivo di supportare il settore energetico verso una maggiore efficienza.

TEESMAT è una piattaforma OITB (Open Innovation Test Bed) dedicata alla caratterizzazione dei materiali per le batterie. Su TEESMAT vengono caricate le informazioni relative alla caratterizzazione dei materiali che compongono le varie tipologie di batterie. L’idea di fondo è che tutte le parti che compongono una batteria possano essere migliorate se si analizza e si comprende la portata dei loro processi.

L’Open Innovation Test Bed offre una vasta gamma di test per valutare i diversi aspetti dell’attività delle batterie e il potenziale del loro miglioramento. Sunlight Group ha preso parte al progetto TEESMAT in qualità di utente del servizio, il che significa che l’azienda mette a disposizione le sue batterie e i sistemi di accumulo di energia per la caratterizzazione.

Sostenibilità e accumulo di energia

I dati raccolti verranno caricati sulla piattaforma OITB e resi accessibili anche agli altri partecipanti. TEESMAT è stato implementato in 11 paesi Europei da oltre 20 partner, tra cui anche istituzioni scientifiche quali il CERTH (Centre for Research and Technology Hellas), aziende di tecnologia ed altri rappresentati del settore dell’accumulo di energia e verrà finalizzato nell’autunno del 2022.

Sempre nell’ambito di Horizon 2020 Sunlight Group ha preso parte anche a X-FLEX (Integrated energy solutions and new market mechanisms for an eXtended FLEXibility of the European grid) un progetto che si pone l’obiettivo di creare una rete energetica “intelligente” più stabile, sicura e sostenibile, efficiente ed efficace in tutte le condizioni atmosferiche – comprese quelle estreme.
Sunlight Group, insieme all’operatore della rete di distribuzione elettrica ellenica (HEDNO-DEDDIE), testerà le soluzioni del progetto X-FLEX in condizioni reali in siti pilota situati in Bulgaria, Slovenia e Grecia.

Progetto inteGRIDy

A giugno del 2021 si è, invece, concluso il progetto inteGRIDy (integrated Smart GRID Cross-Functional Solutions for Optimised Synergetic Energy Distribution, Utilisation and Storage Technologies), implementato in 8 paesi europei da 30 partner, tra cui il CERTH (Centre for Research and Technology Hellas) e da alcune università italiane come l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, il Politecnico di Milano.

Il progetto aveva l’obiettivo di progettare e sviluppare piattaforme innovative finalizzate all’ammodernamento e all’efficientamento della rete elettrica su tutto il territorio europeo. Gli strumenti sviluppati e integrati nel contesto di inteGRIDy sono stati testati in 10 siti pilota, tra cui Xanthi – anche sede dello stabilimento di produzione di Sunlight – e Salonicco in Grecia. Lo scopo del sito pilota di Xanthi era quello di gestire l’energia in microgrids multinodo a isola con tecnologie di stoccaggio ibrido.

A tal fine, Sunlight ha fornito la rete a isola e la flotta di carrelli elevatori, nonché la stazione di ricarica. Il progetto pilota di Salonicco riguardava, invece, un tentativo di implementazione della gestione della domanda, che coinvolgeva l’accumulo di energia da batterie e schemi di risposta alla domanda in edifici residenziali e commerciali. In questo caso, Sunlight ha fornito soluzioni intelligenti di accumulo energetico integrato (sia al piombo che agli ioni di litio) per valutare il loro utilizzo in quel contesto e per consentire la sperimentazione di diversi modelli di business.

Entrambi i progetti pilota greci hanno avuto successo, dimostrando la competenza tecnica, l’adattabilità e lo spirito di collaborazione di Sunlight.

Related Posts

Il Decreto Taglia prezzi impatta sui ricavi

Il Decreto Taglia prezzi impatta sui ricavi

Gruppo Sunlight, sostenibilità e accumulo di energia

Gruppo Sunlight, sostenibilità e accumulo di energia

DLA Piper è il primo studio legale a firmare un PPA

DLA Piper è il primo studio legale a firmare un PPA

Prende il via il Solar Exhibition and Conference By Key Energy

Prende il via il Solar Exhibition and Conference By Key Energy