Luglio 10, 2023

Giovanni Corti

Sistemi di ricarica, intervista a Eduard Castañeda di Wallbox

Wallbox sviluppa e distribuisce sistemi di ricarica intelligente per l’automotive: a Intersolar incontriamo Eduard Castañeda, Chief Innovation Officier dell’azienda.

L’azienda offre un portafoglio completo di soluzioni di ricarica e gestione dell’energia per uso residenziale, commerciale e pubblico in più di 100 Paesi. Fondata nel 2015, con sede a Barcellona, promuove l’adozione di veicoli elettrici nel mondo, garantendo un uso più sostenibile dell’energia. L’azienda impiega circa 1.000 persone in Europa, Asia e Americhe.

In fiera è stato possibile osservare da vicino nuove soluzioni per il mercato degli EV.
Wallbox ha presentato le capacità del caricatore bidirezionale Quasar 2. Grazie all’utilizzo del protocollo CCS, il sistema garantisce la compatibilità con i modelli di veicoli elettrici in arrivo prossimamente sul mercato europeo.

Quasar 2 consente ai proprietari di veicoli elettrici di risparmiare sui costi energetici domestici grazie alle funzionalità Vehicle-to-Home (V2H), dal veicolo all’abitazione, e Vehicle-to-Grid (V2G), dal veicolo alla rete. Gli studi dimostrano che utilizzando la ricarica bidirezionale, gli utenti possono risparmiare fino a 1000€ l’anno, vivere in modo più sostenibile e contribuire a bilanciare la crescente pressione sulla rete.

Attraverso l’App myWallbox, gli utenti possono programmare automaticamente le sessioni di ricarica nei momenti in cui le tariffe energetiche sono più basse o negli orari di maggiore disponibilità energetica. Allo stesso modo, possono “scaricare” l’auto per alimentare la casa quando le tariffe sono più alte, il che spesso coincide con i periodi di picco energetico. In media, un veicolo elettrico può alimentare una casa per oltre 5 giorni. Gli utenti che hanno installato pannelli solari possono infatti immagazzinare l’energia in eccesso nei loro EV durante i periodi di basso utilizzo e poi sfruttarla in un altro momento, compresi i periodi di punta, per essere più autonomi dal punto di vista energetico e di vivere in modo più sostenibile.

Ricarica EV e gestione dell’energia

A Intersolar Europe, Wallbox ha mostrato anche invece la sua vasta gamma di soluzioni hardware e software per la casa, le aziende e il settore pubblico, tra cui il suo sistema avanzato di gestione dell’energia SIRIUS, finalista del premio The Smarter E.

wallbox

SIRIUS è l’intelligenza energetica di Wallbox, in grado di integrare la rete elettrica con numerose risorse energetiche distribuite (DER), tra cui: pannelli solari, caricatore per veicoli elettrici, batterie stazionarie e batterie per auto elettriche. SIRIUS bilancia in tempo reale le risorse energetiche collegate per coprire la domanda di energia di un edificio ed è progettato per ottimizzare i costi energetici e l’impatto ambientale.

Il sistema, inoltre, è in grado di lavorare in tandem con Quasar 2, consentendo agli edifici di utilizzare una flotta di veicoli elettrici come ulteriore fonte di energia. SIRIUS ha dimostrato di poter far risparmiare il 50% sulle bollette energetiche e di dimezzare la quantità di energia necessaria per il funzionamento di grandi strutture edilizie.

Tag

Related Posts

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi