Ottobre 2, 2023

Nicola Martello

Autoconsumo industriale, NetOn Power punta a 300 MW in Italia

NetOn Power, la piattaforma di autoconsumo industriale per l’Europa di 547 Energy e Quantum Energy Partners, ha annunciato il suo ingresso nel mercato italiano, dopo il successo già ottenuto in Spagna. la piattaforma NetOn Power Italia avrà sede a Milano e sarà guidata da Rosario Bisbiglia, dirigente del settore energetico con un importante curriculum alle spalle. Rosario ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel settore dell’energia, recentemente come Amministratore Delegato di Egea Commerciale e in precedenza come Responsabile della Gestione del Portafoglio Gas di Edison, oltre ad aver ricoperto in passato posizioni di consulenza senior presso Booz Allen & Hamilton e Bain & Co.

A Rosario Bisbiglia si è unito recentemente come Commercial & Origination Manager della piattaforma Lorenzo Anselmi, dopo una ventennale esperienza in Edison e, da ottobre, entrerà a far parte della squadra Martina Conte come Legal Counsel, dopo una lunga esperienza in BayWa r.e.

Alberto Martin, fondatore e amministratore delegato di NetOn Power
Rosario Bisbiglia sta mettendo insieme un gruppo di professionisti di prim’ordine nel settore delle energie rinnovabili e siamo entusiasti di poterli supportare nell’espansione del modello di business di NetOn in Italia. Il Paese è il secondo per produzione in Europa, ma sopporta anche uno dei costi dell’elettricità più alti del continente, mettendo a dura prova la redditività di molte aziende.

Le soluzioni fotovoltaiche per l’autoconsumo di NetOn non solo offrono un’alternativa più ecologica per le industrie, ma possono anche garantire loro un risparmio immediato e concreto sui costi, rappresentando un vero e proprio vantaggio competitivo nel corso della vita degli asset.

Rosario Bisbiglia, Country Manager di NetOn in Italia
NetOn Power rivoluzionerà il mercato dell’energia in Italia con un modello di business innovativo incentrato sulle energie rinnovabili. Sono felice di avere l’opportunità di lavorare con Alberto Martín e il suo team, un gruppo di manager con una grande esperienza in questo settore. In Spagna hanno già dimostrato che immaginare un modello alternativo per la fornitura di energia elettrica alle aziende energivore è possibile e fattibile, garantendo prezzi stabili e competitivi nel lungo periodo.

Un passo essenziale per consentire alle nostre eccellenze industriali di rimanere competitive sul mercato internazionale. NetOnPower punta a sviluppare in Italia una capacità installata di 300 MW in 5 anni, in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale Energia e Clima che mira a più che triplicare la capacità del solare fotovoltaico in Italia entro il 2030.

Impianti di energia rinnovabile montati a terra

La piattaforma NetOn, che si concentra sul segmento di mercato C&I, offre soluzioni complete per l’autoconsumo che comprendono il finanziamento, l’installazione e la gestione di impianti di energia rinnovabile montati a terra. Secondo il modello di business di NetOn, i clienti non devono sostenere alcun costo di investimento associato alle installazioni rinnovabili, il che significa che non aumentano le spese di capitale, ma ricevono un prezzo dell’elettricità stabile, verde e garantito a lungo termine e che consente loro di risparmiare in modo sostanziale sulla bolletta elettrica. I progetti di autoconsumo generano elettricità da fonti rinnovabili direttamente collegate (“behind-the-meter”) agli impianti di consumo, il che consente loro di accedere direttamente all’elettricità rinnovabile a un prezzo altamente competitivo offrendo l’ulteriore vantaggio di aiutare i consumatori industriali, soprattutto imprese energivore, a raggiungere i propri obiettivi di riduzione delle emissioni.

Nell’attuale contesto energetico, l’autoconsumo industriale con tecnologia fotovoltaica ha un elevato impatto sulla riduzione della dipendenza energetica delle aziende energivore e sul miglioramento della garanzia di approvvigionamento del sistema elettrico a costi stabili e certi, senza dimenticare l’impatto positivo sull’economia delle comunità in cui sono installati gli impianti: l’energia prodotta a basso costo si riversa nell’attività economica locale e nella creazione di posti di lavoro.

Tag

Related Posts

Elmec Solar: il fotovoltaico cresce, +101% nel mondo

Elmec Solar: il fotovoltaico cresce, +101% nel mondo

SENEC Italia sigla una partnership con Confindustria

SENEC Italia sigla una partnership con Confindustria

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Fotovoltaico C&I e agrivoltaico con VP Solar e ZCS

Fotovoltaico C&I e agrivoltaico con VP Solar e ZCS