Dicembre 27, 2023

Nicola Martello

Unicomm punta alla decarbonizzazione con Samso

Il Gruppo Unicomm S.p.A., attivo nella distribuzione alimentare e presente in 7 regioni italiane con una rete distributiva multicanale e oltre 8.000 dipendenti, sceglie Samso S.p.A. come proprio partner per investire nelle rinnovabili e puntare alla decarbonizzazione.

Samso S.p.A., con sedi operative a Milano, Padova e Salerno, attiva nella progettazione, finanziamento e realizzazione di interventi di efficientamento energetico in ambito industriale, PA e residenziale, accompagnerà il gruppo della famiglia Cestaro nel percorso di transizione energetica e di decarbonizzazione con l’installazione di impianti fotovoltaici per una potenza totale fino a 54.000 kWp nei loro 270 punti vendita distribuiti nel nord e centro Italia.

Marcello Cestaro di Unicomm
La costituzione di una nuova società testimonia la forte volontà del gruppo Unicomm di rendere sostenibile il proprio sistema di approvvigionamento energetico in modo più strutturato e capillare, riconoscendo nella transizione green un asset strategico per lo sviluppo e la competitività della rete distributiva.

Igor Bovo, AD di SAMSO
Le operazioni di efficientamento permetteranno ai quasi 300 punti vendita la massimizzazione del risparmio e l’abbattimento dei costi dell’energia con delle importanti ricadute sull’ambiente: l’operazione farà risparmiare ogni anno all’azienda l’emissione di 11.613 tonnellate di petrolio (TEP) e di 25.151 tonnellate di CO2 in atmosfera, equivalenti al rimboschimento di 4.532 ettari di verde e 179.646 alberi.

Efficientamento per l’intero gruppo vicentino

Tutte le sette insegne commerciali di ipermercati e depositi per la vendita all’ingrosso della realtà vicentina (Famila, Emisfero Ipermercati, Mega, A&O, C+C Cash&Carry e Hurrà) saranno interessate dai lavori di efficientamento per la decarbonizzazione, con un risparmio complessivo stimato fino a 62,1 milioni di kWh.

Mario Cestaro, vicepresidente di Gruppo Unicomm
I supermercati sono degli ecosistemi dispendiosi in termini energetici e dopo l’aumento vertiginoso dell’energia elettrica registrato a partire dall’anno scorso, abbiamo ritenuto necessario virare verso il fotovoltaico con l’obiettivo di ottimizzare i rilevanti consumi di energia dati dalle celle frigorifere e gli impianti di illuminazione e ammortizzarne i costi. Grazie a questa importante operazione di efficientamento energetico riusciremo a rendere la nostra catena di distribuzione più competitiva perché in grado di ridurre notevolmente le spese di gestione dei punti vendita e abbassare i prezzi dei prodotti per i clienti finali.

La costituzione della nuova società è stata seguita da Cerina Studio Legale per Samso S.p.A. e da Chiomenti per Gruppo Unicomm S.p.A.

Tag

Related Posts

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole