Febbraio 19, 2024

Nicola Martello

Un nuovo contratto PPA in Australia per la società Equinix

Dopo aver stipulato con successo Power Purchase Agreement (PPA) negli ultimi dieci anni negli Stati Uniti e in Europa, Equinix ha stipulato un nuovo PPA in Australia. Con questo annuncio si pone l’obiettivo più ampio del settore di portare ulteriore energia pulita in una regione in cui le condizioni sono tradizionalmente più difficili per la realizzazione di progetti di energia rinnovabile.

Kevin Hagen, Interim CEO di Clean Energy Buyers Association (CEBA)
Gli operatori di data center e altri grandi clienti energetici, come Equinix, hanno accelerato la transizione verso l’energia pulita stipulando PPA e altri contratti che creano stabilità finanziaria a lungo termine per gli sviluppatori di energia eolica, solare e altre risorse energetiche pulite. Questi progetti di energia pulita hanno cambiato il mercato dell’elettricità negli Stati Uniti e in Europa. Progetti ad alto impatto come questo stanno contribuendo allo sforzo per guidare la domanda locale e spostare i focus di mercato in regioni dove c’è ancora più opportunità per la decarbonizzazione, come l’Australia, l’India e il sud-est asiatico.

Il nuovo PPA in Australia è stato stipulato con TagEnergy e prevede l’acquisto di 151 MW di energia rinnovabile che dovrebbe entrare in funzione nel 2029 con il progetto Golden Plains Wind Farm – East del fornitore. L’accordo è il primo contratto a lungo termine di Equinix per l’energia rinnovabile nella regione dell’Asia-Pacifico.

I Power Purchase Agreement

I PPA sono contratti finanziari che immettono sul mercato progetti di energia rinnovabile, come i parchi eolici e solari, che aumentano l’accesso all’energia pulita nelle reti energetiche locali. Si tratta in genere di contratti con cui i consumatori di elettricità, come Equinix, accettano di acquistare da un generatore rinnovabile a un prezzo fisso per la durata di un contratto pluriennale. Con un prezzo garantito pagato ai generatori di parchi eolici e solari per tutta la durata del contratto, i PPA possono fornire certezza finanziaria per facilitare la costruzione e la gestione dei progetti di energia rinnovabile.

Christopher Wellise, Vice President, Sustainability, di Equinix
A oggi, Equinix ha stipulato 21 PPA a livello globale che hanno generato 3.000.000 MWh di energia rinnovabile e, man mano che espandiamo la nostra impronta globale di data center, continueremo a valutare le opportunità per rendere più ecologiche le reti energetiche in cui ci muoviamo. Una volta completata l’espansione del progetto Golden Plains Wind Farm – East nel 2029, il nostro impatto attraverso tutti i 21 PPA dovrebbe ammontare a più di un gigawatt di energia rinnovabile aggiunta alle reti locali. In combinazione con altre attività di sostenibilità, questo dovrebbe portare Equinix ad ottenere il 100% di copertura rinnovabile in tutte le nostre operazioni a livello globale.

Tag

Related Posts

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito