Aprile 1, 2024

Nicola Martello

Made to Last, il motto per le zavorre di Sun Ballast

Riferimento del mercato da oltre dieci anni, in occasione di KEY 2024 Sun Ballast ha lanciato il nuovo claim “Made to Last – Fatti per durare”: non soltanto un importante aggiornamento del brand, ma soprattutto un accento deciso sulla qualità, la resistenza e la longevità che da sempre caratterizzano le soluzioni e le zavorre Sun Ballast, nonché l’intera filosofia aziendale.

Nate nel 2012 con l’obiettivo di semplificare tutte le fasi di installazione, le zavorre per fotovoltaico Sun Ballast hanno rappresentato per il settore dei sistemi di supporto per tetti piani una vera rivoluzione: la totale assenza di fori di fissaggio, il perfetto equilibrio fra carico sulla copertura e resistenza al vento, e l’unione della funzione di zavorra e di quella di supporto in un solo componente, consentono infatti di ridurre al minimo i tempi di montaggio rendendo l’installazione di impianti FV su tetti piani molto più facile e veloce. Oggi, oltre dieci anni dopo, le zavorre in cemento Sun Ballast sono utilizzate da migliaia di professionisti di tutto il mondo, e rappresentano il sistema di riferimento per tutti gli impianti realizzati su superfici piane. Una rivoluzione fatta per durare.

Soluzioni solide e garantite

Semplicità e velocità di montaggio, ma non solo: fin dai primi anni di attività, l’obiettivo di Sun Ballast è stato quello di garantire ai propri clienti il massimo grado di sicurezza e affidabilità, utilizzando materiali di prima scelta e sottoponendo tutte le zavorre per fotovoltaico a decine di test in galleria del vento e camera climatica. La durabilità rappresenta infatti una delle caratteristiche principali delle strutture per pannelli fotovoltaici Sun Ballast, e si spinge ben oltre i 25 anni di garanzia previsti.

Oltre alle boccole di fissaggio – già pre-inserite nel cemento C32/40 – ogni zavorra contiene inoltre al suo interno una barra di extra-rinforzo in acciaio, elemento distintivo rispetto a molte soluzioni alternative presenti sul mercato: la barra assicura infatti un’elevatissima tenuta alle sollecitazioni meccaniche, incrementando ulteriormente la resistenza strutturale delle zavorre e offrendo ai clienti il più alto standard di sicurezza, anche in presenza di forti eventi meteorologici. Solide, versatili e longeve, le zavorre per fotovoltaico Sun Ballast sono facilmente riutilizzabili anche in operazioni di revamping, semplificando le fasi di movimentazione e adattandosi senza vincoli a qualunque tipologia di superficie e di pannello fotovoltaico.

Un’azienda fatta per durare

Il nuovo claim Made to Last sintetizza le caratteristiche più distintive delle zavorre Sun Ballast, ma anche le principali qualità della filosofia aziendale: l’impegno costante nelle attività di ricerca e sviluppo, l’importanza delle relazioni dirette con clienti e partner, e l’attenta valutazione dei principali trend di mercato costituiscono infatti alcuni dei pilastri su cui si fonda la strategia imprenditoriale di Sun Ballast. Una strategia che punta alla costruzione di vere e proprie partnership a lungo termine, offrendo a tutti i collaboratori un supporto costante – dalla scelta della migliore soluzione tecnica all’assistenza logistica nelle fasi di consegna – e progettando soluzioni calibrate sulle reali esigenze degli operatori del settore.

Un approccio basato sull’affidabilità e sull’attenzione al cliente, che ha permesso a Sun Ballast di espandersi con successo ben oltre i confini italiani: le zavorre sono oggi disponibili in oltre quaranta Paesi di tutto il mondo, e la nuova sede americana – inaugurata nel 2023 in Florida – rappresenta un importante punto di arrivo nel processo di espansione nel mercato nordamericano, fra i più importanti nel campo delle energie rinnovabili.

Dieci anni fa sono state una rivoluzione, oggi sono una certezza: dal 2012 le zavorre Sun Ballast sostengono migliaia di impianti FV in tutto il mondo, supportando in modo semplice e concreto la transizione ecologica e contribuendo al cambiamento con soluzioni solide, sicure e fatte per durare.

Tag

Related Posts

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere