Aprile 5, 2024

Redazione

Aquality Forum, sostenibilità e investimenti

Aquality Forum è l’evento pensato per gli operatori dell’idrico e affronterà temi quali la sostenibilità, gli investimenti e i piani della transizione digitale.

Si terrà a Milano i prossimi 9 e 10 aprile.

In occasione dell’appuntamento, per festeggiare l’importante traguardo raggiunto, si svolgerà la prima edizione degli Aquality Award, un riconoscimento rivolto ai gestori del servizio idrico integrato che premia l’adozione di approcci sostenibili, efficienti e innovativi nel settore idrico italiano.

L’impatto dei cambiamenti climatici è uno dei temi al centro di Aquality Forum che condividerà l’apertura dei lavori con Climate Tech, seconda edizione dell’evento nato per fare il punto sulle tecnologie digitali per raggiungere la neutralità carbonica e aumentare l’engagement degli Stakeholder. Saranno analizzati statistiche e possibili scenari in termini di valutazione dei rischi e strumenti di adattamento, oltre alle interconnessioni tra il cambiamento climatico e il business.

Aquality Forum, sostenibilità e investimenti

Il dibattito tratterà, inoltre, dei driver che guideranno i piani strategici dell’anno in corso e dei progetti innovativi realizzati con il supporto di tecnologie che, per esempio, facilitano la digitalizzazione delle reti come fattore abilitante per il risparmio della risorsa idrica o, anche, che valorizzano il patrimonio dei dati per convertirlo in Business Intelligence per l’azienda. I piani di sviluppo e resilienza delle infrastrutture, i piani di sostenibilità e l’industrializzazione e la digitalizzazione del Servizio Idrico Integrato sono gli altri temi al centro del confronto.

L’evento da sempre rappresenta un’occasione per presentare e analizzare le evoluzioni regolatorie, in particolare il dibattito verterà sugli approcci implementati per essere compliant con quanto richiesto da ARERA, sia per quanto riguarda il nuovo metodo tariffario, sia in termini di Qualità Tecnica.
La nuova edizione propone uno Speciale Focus RQTI che si svolgerà il 10 aprile in un Virtual Working Group che tratterà degli impatti organizzativi ed economici degli aggiornamenti in tema di Qualità Tecnica sui gestori del Servizio Idrico Integrato.

In virtù dei numerosi cambiamenti che hanno coinvolto il settore dall’emanazione della regolazione della Qualità Tecnica ex Delibera 917/2017/R/ldr del 27/12/2027 e alla luce dello scenario climatico in atto, con le conseguenti crisi idriche che si sono susseguite, l’ARERA ha provveduto a ridefinire classificazioni e soglie per i diversi macro-indicatori che hanno portato a variazione degli obiettivi di miglioramento e mantenimento degli standard e rilevanti riflessi sul meccanismo di incentivazione.
Il Virtual Working Group ha l’obiettivo di creare un confronto diretto tra tutti i gestori per condividere approcci e best practice volte ad adempiere alla regolazione della RQTI.

Per informazioni su Aquality Forum

 

Tag

Related Posts

In Italia molte aziende con rating ESG non sono validate

In Italia molte aziende con rating ESG non sono validate

Batterie per auto elettriche: devono essere meno inquinanti

Batterie per auto elettriche: devono essere meno inquinanti

Sistemi di accumulo di Energy S.p.A. per l’Austria

Sistemi di accumulo di Energy S.p.A. per l’Austria

Italia Solare: miope il Governo sul fotovoltaico a terra

Italia Solare: miope il Governo sul fotovoltaico a terra