Aprile 9, 2024

Nicola Martello

DSV: energia 100% rinnovabile per la sostenibilità

DSV raggiunge un nuovo traguardo di sostenibilità con l’acquisizione del Marchio Energia Rinnovabile di Enel. L’attestato riconosce l’efficienza del sistema di gestione energetica implementato da DSV e certifica l’utilizzo di energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili da parte di tutti i siti italiani del Gruppo, ad eccezione di quelli di Calvenzano e Settala che entreranno nell’iniziativa a partire dal secondo trimestre 2024.

Davide Uracchi, Managing Director di DSV Solutions
Questa iniziativa, che ci consentirà di raggiungere nei prossimi mesi un fattore di emissioni pari a zero e che si integra ai progetti di relamping già in atto nei nostri magazzini, ci accompagnerà verso l’obiettivo di lungo periodo in cui saremo noi stessi a produrre energia pulita attraverso il fotovoltaico.

Un percorso ecologico, sociale e di governance

Secondo l’ultima ricerca dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano, il mondo della logistica è in un periodo di rinnovamento, con una nuova attenzione alla sostenibilità sociale che si accompagna a quella economica e ambientale. In particolare, il 20% delle imprese del settore sta focalizzando i propri sforzi sulla transizione green, concentrandosi in primis sulla riduzione della carbon footprint legata alle attività aziendali.

In linea con questo scenario, anche la filiale italiana di DSV punta ad operare con la più bassa impronta di carbonio possibile, allineandosi alla strategia del Gruppo che mira a ridurre le emissioni scope 1 e 2 fino al 50%, scope 3 fino al 30% entro il 2030.

Travel policy

Nel 2023 DSV ha compiuto un passo significativo nella sua strategia di sostenibilità introducendo, a livello di Gruppo, l’utilizzo del carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) per tutti i business travel. Questa mossa ha portato a una riduzione delle emissioni legate a questo servizio del 93%, evidenziando l’impegno di DSV nella lotta contro il cambiamento climatico. In confronto al 2019, le emissioni di scope 3 hanno registrato una diminuzione del 41,6%, superando l’obiettivo di riduzione del 30% fissato per il 2023 e dimostrando l’efficacia delle politiche adottate in questo ambito. Per il 2024, DSV punta a raggiungere una percentuale di materiali riciclati del 53% e a conseguire una riduzione del 4% delle emissioni totali di CO2 negli scope 1 e 2.

I numeri di Green Logistics, il pacchetto di sostenibilità studiato per le aziende clienti

Il servizio Green Logistics di DSV risponde alla crescente necessità di affrontare le emissioni di CO2 che non rientrano direttamente sotto il controllo dell’azienda. Riconoscendo l’importanza della collaborazione per accelerare la decarbonizzazione, DSV ha sviluppato un pacchetto di soluzioni di Green Logistics per aiutare clienti e partner a ridurre l’impronta di carbonio delle loro catene di approvvigionamento. Nel solo 2023, la domanda di reporting delle emissioni di CO2 è aumentata del 47% a livello globale, e sono stati realizzati oltre 100 progetti volti all’ottimizzazione della supply chain.

Un dato rilevante riguarda la dimensione delle aziende coinvolte nel programma Green Logistics: il 65% delle imprese che hanno scelto di impegnarsi nel percorso di sostenibilità con DSV sono di grandi dimensioni, mentre il 35% appartiene alla categoria delle piccole e medie imprese. Questo riflette come l’interesse verso pratiche sostenibili stia crescendo in modo trasversale, indipendentemente dalle dimensioni aziendali. L’impegno di DSV nel percorso Green Logistics si estende attraverso una varietà di settori industriali, dimostrando come la sostenibilità sia un tema di rilevante importanza per le imprese. Tra i clienti che hanno aderito all’iniziativa, figurano rappresentanti di settori quali robotica, automotive, alimentare, moda, farmaceutico, tessile e arredamento. Questa diversità testimonia che aziende di ogni settore stanno compiendo passi concreti verso la sostenibilità e l’attenzione ai temi green.

Momenti di condivisione: Workshop con le aziende e clienti

Tra la fine del 2023 e i primi mesi del 2024, DSV ha tenuto oltre 30 workshop dedicati alla sostenibilità, dimostrando ancora una volta il proprio impegno nel promuovere pratiche aziendali più ecologiche. Durante questi incontri, le aziende partecipanti hanno avuto l’opportunità di effettuare un check-up approfondito sull’attuale sostenibilità della loro supply chain. I workshop hanno permesso di esplorare e comprendere i benefici derivanti dall’utilizzo dei sistemi di ottimizzazione del trasporto di DSV e dall’adozione di fonti alternative di carburante. Questi momenti di condivisione e apprendimento rappresentano una componente chiave nella strategia di DSV per un futuro sostenibile, fornendo ai clienti gli strumenti e le conoscenze per ridurre l’impatto ambientale delle loro operazioni logistiche.

Tag

Related Posts

Bolletta: gli italiani hanno speso + 23% della media UE

Bolletta: gli italiani hanno speso + 23% della media UE

In Italia molte aziende con rating ESG non sono validate

In Italia molte aziende con rating ESG non sono validate

Batterie per auto elettriche: devono essere meno inquinanti

Batterie per auto elettriche: devono essere meno inquinanti

Sistemi di accumulo di Energy S.p.A. per l’Austria

Sistemi di accumulo di Energy S.p.A. per l’Austria