Maggio 25, 2011

Cristiano Sala

Trend positivo per Juwi Energie Rinnovabili

  Juwi Energie Rinnovabili, presente alla fiera di settore Solarexpo, annuncia un andamento positivo per il primo quadrimestre di quest’anno. In questo periodo infatti il produttore ha installato e collegato alla rete circa 18,5 MW di impianti a terra e su tetto. Tra questi, l’impianto fotovoltaico a terra Tirreno Solar (CE), con una potenza nominale di 6.900 kWp e una produzione elettrica annuale stimata oltre i 9.000 MWh. Questa struttura è stato costruito per Tirreno Solar S.r.l., attualmente il sesto produttore di energia elettrica in Italia con centrali termoelettriche e idroelettriche.  

 

Juwi Energie Rinnovabili, presente alla fiera di settore Solarexpo, annuncia un andamento positivo per il primo quadrimestre di quest’anno. In questo periodo infatti il produttore ha installato e collegato alla rete circa 18,5 MW di impianti a terra e su tetto.

Tra questi, l’impianto fotovoltaico a terra Tirreno Solar (CE), con una potenza nominale di 6.900 kWp e una produzione elettrica annuale stimata oltre i 9.000 MWh. Questa struttura è stato costruito per Tirreno Solar S.r.l., attualmente il sesto produttore di energia elettrica in Italia con centrali termoelettriche e idroelettriche.

 

L’impianto a terra di Treia (MC) è un parco solare con potenza nominale di 2.602 kWp per una produzione elettrica annuale stimata oltre i 3mila MWh, pari al fabbisogno annuo di energia di circa 900 famiglie. Così come l’impianto Adam FV-00 da 716 kWp, costruito a Torchiarolo (BR) per Solgenera S.r.l. che risparmierà 550 tonnellate di CO2/anno.

I due impianti “gemelli” di Frova e Ca’ Tron, costruiti a Jesolo (VE), hanno una potenza di 990 kWp e hanno una produzione elettrica annuale di oltre 1.000 MWh ciascuno. Per concludere con i parchi fotovoltaici juwi, nei pressi di una tenuta agricola in Romagna troviamo Longiano (FC) con 3.340 kWp e, di nuovo nelle Marche, Petriolo (MC) con 1.728 kWp di potenza installata.

Per quanto riguarda gli impianti su tetto, sono state realizzate installazioni da 547 kWp, con modalità di cessione con autoconsumo dell’energia prodotta, mentre l’impianto Datacol (VR) da 642 kWp è stato costruito sul capannone di un’azienda per il commercio di sistemi di fissaggio ed utensileria.

Related Posts

Alberto Pinori confermato presidente ANIE Rinnovabili

Alberto Pinori confermato presidente ANIE Rinnovabili

Piccolo commerciale, il mercato degli inverter fotovoltaici

Piccolo commerciale, il mercato degli inverter fotovoltaici

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

SolarEdge Home a MCE 2022

SolarEdge Home a MCE 2022