Dicembre 13, 2012

Cristiano Sala

Yingli Green Energy e Munich Re, performance assicurate

Yingli Green Energy Holding Company Limited, azienda che commercializza prodotti con il marchio ‘Yingli Solar’, ha recentemente reso noto l’accordo con Munich Re, per l’assicurazione a garanzia della performance dei propri moduli.

Yingli Green Energy Holding Company Limited, azienda che commercializza prodotti con il marchio ‘Yingli Solar’, ha recentemente reso noto l’accordo con Munich Re, per l’assicurazione a garanzia della performance dei propri moduli.Nel dettaglio, l’accordo riguarda i moduli policristallini di Yingli Green Energy venduti dal primo di ottobre del 2012 al 30 settembre del 2013 e servirà per offrire maggiore garanzia per gli sviluppatori di progetti commerciali su larga scala, per gli investitori e i creditori. Di fatto, se si verificasse un calo delle performance garantite da Yingli, Munich Re offrirà una copertura assicurativa ai clienti che ne faranno richiesta.
Questa integrazione si affianca alla garanzia offerta dal produttore, che assicura una resa non inferiore al 91,2% della potenza nominale, entro 10 anni dall’installazione, e non inferiore all’80,7% entro i 25 anni.

Mr Liansheng Miao, presidente e amministratore delegato di Yingli Green Energy, commenta: “I nostri standard di qualità e la scelta dei fornitori hanno trasmesso fiducia e affidabilità a banche, investitori e agenzie di rating. Grazie a Munich Re potremo contare su uno strumento potente per differenziarci in un mercato altamente competitivo”.

Questa partnership strategica con uno dei player assicurativi più importanti al mondo rappresenta una pietra miliare per la diminuzione del rischio legato all’avvio di progetti sul fotovoltaico e riduce così le difficoltà di accesso al credito che i nostri clienti stanno riscontrando in un periodo in cui le banche hanno un atteggiamento più prudente” ha dichiarato Darren Thompson, Managing Director di Yingli Green Energy International AG.

Visto il continuo aumento dei progetti delle utility, abbiamo assicurato il rendimento della polizza assicurativa dei moduli per diminuire il costo del capitale; questa attività sarà particolarmente efficace per i progetti commerciali e di grandi dimensioni. Questo testimonia ancora una volta la nostra attenzione verso il cliente in tutte le fasi di costruzione del progetto” ha affermato Robert Petrina, Managing Director di Yingli America.

Siamo felici di aver concluso questo contratto che ci permette di supportare gli ambiziosi progetti di crescita globale di Yingli. Con la nostra expertise possiamo assumerci rischi maggiori sulle energie rinnovabili e contribuire a fornire maggiore sicurezza di investimento. Osserviamo una crescita considerevole nel potenziale di rischio delle soluzioni per le energie rinnovabili” ha dichiarato Thomas Blunck, membro del Munich Re’s Board of Management.

Related Posts

Maxeon Solar controlla la sostenibilità dei fornitori

Maxeon Solar controlla la sostenibilità dei fornitori

First Solar sceglie l’Alabama per la quarta fabbrica in USA

First Solar sceglie l’Alabama per la quarta fabbrica in USA

SMA: raddoppio della capacità produttiva entro il 2024

SMA: raddoppio della capacità produttiva entro il 2024

First Solar, 270 mln per il fotovoltaico a film sottile

First Solar, 270 mln per il fotovoltaico a film sottile