Marzo 23, 2015

Daniele Preda

La Cina porta gli obiettivi 2015 a 17,8 GW

La Cina si pone nuovi obiettivi per il fotovoltaico nel 2015, come sottolinea la China National Energy Administration.

La Cina si pone nuovi obiettivi per il fotovoltaico nel 2015, come sottolinea la China National Energy Administration.L’ente ha recentemente incrementato il target per quest’anno, portandolo dai 15 GW ai 17,8 GW, in termini di capacità prodotta.
Secondo gli analisti si tratta di una strategia per favorire il mercato interno e sviluppata per facilitare la crescita dei player locali. L’incremento degli obiettivi consentirà infatti di aumentare la solidità finanziaria delle realtà più forti e di minimizzare i possibili problemi legati alla sovrapproduzione di moduli.
La manovra potrebbe inoltre accelerare il processo di selezione già in atto, dove solo i più solidi e maturi produttori saranno in grado di accedere alle fasi di integrazione con il mercato locale ed estero.

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC