Una attività solare su 8 sottoperforma: rischio default

1 su 8 attività solari sottoperformano, rischio default

Richard Matsui, Chief Executive Officer & Sarath Srinivasan, Head of Risk Transfer Products KWH Analytics, spiega come 1 su 8 attività solari sottoperfomano le stime P99.

1 su 8 attività solari cronicamente sottoperformano le stime P99, esponendo i prestiti più recenti al rischio di default.

I finanziatori del solare fanno molto affidamento sull'accuratezza degli scenari probabilistici (per esempio, le stime P50, P90, P99) per strutturare i termini dell'accordo e identificare le strategie di mitigazione del rischio appropriate. Stime imprecise aumentano significativamente il rischio di inadempienza sui prestiti solari come classe di attività: questo significa che il progetto non ha un flusso di cassa operativo sufficiente per soddisfare i suoi obblighi di servizio del debito. Mentre solo un numero limitato di inadempienze materiali è stato rivelato fino ad oggi, la persistente sottoperformance combinata con l'aumento della leva operativa (guidata dai tassi PPA che scendono più velocemente dei costi operativi) è probabile che determini un aumento delle inadempienze per i prestiti solari più recenti.

Il report 2020 Solar Generation Index (SGI) dell'anno scorso ha rivelato che i progetti solari stanno in media sottoperformando le loro stime di produzione target (P50) del 6,3%. Mentre lo studio SGI si è concentrato sulla performance media, il Solar Risk Assessment 2020 ha riferito che "gli scenari estremi al ribasso ("P99") si stanno verificando 1 su 6 anni... lontano dal 1 su 100 per definizione".

In una revisione in corso dei dati, vediamo che queste tendenze continuano per lo più senza sosta. Infatti, l'analisi aggiuntiva rivela che molti progetti stanno affrontando non solo problemi di sottoperformance una tantum, ma anche sottoperformance cronica. In particolare, 1 progetto su 8 continua a sottoperformare il proprio scenario negativo (P99) per più anni. Come mostrato nella Figura 1, ciò significa che i progetti hanno una probabilità >13 volte maggiore di sottoperformare costantemente per un periodo pluriennale rispetto a quanto previsto.

Una attività solare su 8 sottoperforma: rischio default

Figura 1. Prestazioni P99 attese e reali per periodi di 1 anno e 4 anni

Abbiamo determinato la produzione richiesta per soddisfare il servizio del debito all'87% (livello medio P99) per un tipico progetto solare da 100 MW (PPA da 30$/MWh, 13$/MWh di spese operative, tipica struttura di tax equity preferred, prestito dimensionato a 1,30x P50).

Mentre i progetti possono riprendersi dalla sottoperformance in un solo anno, la sottoperformance persistente per più anni potrebbe prosciugare le riserve del progetto, con conseguente declassamento del credito. Il diffuso verificarsi di una persistente sottoperformance indica la necessità per le parti interessate del settore di essere consapevoli del rischio di sottoperformance e di adottare misure di mitigazione, compreso un attento esame delle stime di produzione target e downside.

I dati sono stati estratti dal report kWh analytics solar risk assessment.