ATON ammessa alle negoziazioni sul mercato AIM Italia

ATON ammessa alle negoziazioni sul mercato AIM Italia

ATON Green Storage, operante nel mercato dell’ingegnerizzazione e produzione di sistemi di accumulo di energia per impianti fotovoltaici comunica che Borsa Italiana ha disposto l’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie ATON Green Storage S.p.A. su AIM Italia, mercato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Nell’ambito del collocamento sono state offerte in sottoscrizione n. 2,5 milioni di azioni ordinarie di nuova emissione.

Il prezzo di offerta è stato fissato in Euro 4,0 per azione, per una raccolta complessiva di € 10 milioni. La domanda complessiva, che al prezzo di offerta ha superato di quasi 5 volte il quantitativo di azioni offerto, è pervenuta da primari investitori qualificati italiani ed esteri.

Alla data di inizio delle negoziazioni la capitalizzazione di mercato e il flottante previsti di ATON saranno, rispettivamente, pari a circa 30 milioni di euro e al 33.33% del capitale sociale della società.

La data di inizio delle negoziazioni è stata il 17 giugno 2021.
Nell’ambito del progetto di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia, ATON è assistita da 4AIM SIcaf in qualità di Advisor Finanziario, con il supporto di AmbromobiliareAlantra (in qualità di Nominated Adviser e Global Coordinator); Grimaldi Studio Legale in qualità di consulente legale; da Skema Consulenza Aziendale in qualità di Advisor Fiscale; BDO Italia S.p.A. in qualità di Advisor e due diligence finanziaria; da EY S.p.A. in qualità di Società di Revisione.

Il Documento di Ammissione è disponibile presso la sede legale della Società e nella sezione Investor Relations del sito www.atonstorage.com. Si rende anche noto che, per la trasmissione e lo stoccaggio delle Informazioni Regolamentate, la Società si avvale del sistema di diffusione eMarket SDIR e del meccanismo di stoccaggio eMarket STORAGE disponibile all’indirizzo www.emarketstorage.com gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano.

Il codice ISIN delle azioni ordinarie è IT0005449464.

Attività e investimenti a seguito dei capitali raccolti

I capitali raccolti nell’ambito del collocamento saranno funzionali, in particolare sul fronte industriale, ad ampliare la capacità produttiva di sistemi di accumulo di grandi dimensioni per le comunità energetiche con l’obiettivo di sviluppare soluzioni competitive per gli utenti residenziali su larga scala; internalizzare la progettazione degli inverter e delle batterie; sviluppare una nuova linea di business di impianti di efficientamento energetico e la commercializzazione direttamente al consumatore finale, anche attraverso la collaborazione con multiutility.

La società, inoltre, punta a un rafforzamento della capacità di utilizzo dei dati di consumo degli utenti finali e intende proseguire con ulteriori investimenti nello sviluppo di tecnologie e brevetti per ampliare l’offerta di prodotti.

ATON ammessa alle negoziazioni sul mercato AIM Italia

Aldo e Vittorio Balugani, azionisti e Consiglieri di Amministrazione diATON Green Storage
L’ingresso in Borsa di Aton rappresenta per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione e, per la Società, l’acquisizione di uno status che consentirà di accelerare il percorso di crescita e lo sviluppo del business. Quando nel 2014 abbiamo fondato la società, eravamo già fermamente convinti delle potenzialità delle tecnologie per un miglior utilizzo delle energie rinnovabili e della necessità di dover sviluppare soluzioni che ne potessero massimizzare i benefici. 

Oggi portiamo a compimento un percorso ma è anche un nuovo inizio, in un contesto globale positivo di grande sensibilità collettiva e di impegno di aziende, governi e istituzioni per uno sviluppo sostenibile. In questo, i sistemi per la gestione dei fabbisogni energetici e soluzioni tecnologiche per l’utilizzo delle energie rinnovabili, saranno sempre più centrali nella strada verso una piena transizione energetica. 

ATON ammessa alle negoziazioni sul mercato AIM Italia

Ettore Uguzzoni, Presidente e Ceo di ATON Green Storage
Il successo che l’operazione di collocamento ha riscontrato presso primari investitori istituzionali italiani e internazionali testimonia la validità del business model di Aton e delle strategie di crescita e sviluppo della Società in un settore che mostra ampie opportunità di crescita a livello globale che puntiamo a cogliere. Sin dalla sua nascita, Aton si è distinta per l’elevato know how interno e per la capacità di sviluppare sistemi custom-made modulari e flessibili, tecnologicamente all’avanguardia, che operano quale gestore dell’intero fabbisogno energetico di un’abitazione e che consentono un utilizzo intelligente delle energie rinnovabili. 

Le risorse finanziarie raccolte sul mercato saranno impiegate proprio per continuare a generare innovazione e a sviluppare le migliori soluzioni sostenendo il percorso di crescita della Società sia sul mercato italiano che sui mercati internazionali.