Aprile 12, 2023

Nicola Martello

First Solar ed EDP Renewables per 1,8 GW di moduli solari

First Solar ed EDP Renewables hanno annunciato un ordine pluriennale per 1,8 GW di moduli fotovoltaici avanzati a film sottile di First Solar. I moduli, che saranno consegnati fino al 2028, alimenteranno i progetti statunitensi sviluppati da EDP Renewables North America.

EDP Renewables è un’azienda globale che opera nelle energie rinnovabili in 28 mercati in tutto il mondo. Il Nord America è il più grande mercato dell’azienda in termini di capacità installata e produzione, dove l’azienda gestisce attualmente 475 MW di progetti solari, ha 1,6 GW di capacità solare in costruzione e ha una solida pipeline di sviluppo solare in tutto il continente. Inoltre, EDP Renewables gestisce più di 200 siti solari a generazione distribuita in tutto il Nord America. Includendo sia la generazione su larga scala sia quella distribuita, EDP Renewables prevede di aggiungere 4,8 GW di capacità solare in Nord America nel 2023-2026.

Sandhya Ganapathy, amministratore delegato di EDP Renewables NA
L’ambizioso piano aziendale di EDP Renewables prevede oltre 4 GW di capacità rinnovabile all’anno fino al 2026, con quasi la metà della nuova generazione di energia pulita proveniente dal Nord America. Il solare è una tecnologia sempre più importante nel nostro portafoglio e siamo ben posizionati per lavorare con partner e prodotti innovativi e rispettosi dell’ambiente che possono aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi delineati e guidare la transizione energetica.

I pannelli fotovoltaici a film sottile

I moduli fotovoltaici avanzati a film sottile prodotti in modo responsabile da First Solar definiscono i parametri di riferimento del settore in termini di qualità, durata, affidabilità, design e prestazioni ambientali. È l’unico dei dieci maggiori produttori di energia solare al mondo ad essere membro della Responsible Business Alliance (RBA), la più grande coalizione industriale al mondo dedicata a sostenere i diritti e il benessere dei lavoratori e delle comunità nella catena di fornitura globale, e l’azienda ha tolleranza zero per il lavoro forzato nella sua produzione o nelle sue catene di approvvigionamento. I moduli di First Solar hanno la più bassa impronta di carbonio e acqua di qualsiasi altro modulo fotovoltaico disponibile oggi in commercio e l’azienda è il primo produttore di fotovoltaico ad avere il suo prodotto incluso nel registro globale EPEAT (Electronic Product Environmental Assessment Tool) per l’elettronica sostenibile.

Mark Widmar, amministratore delegato di First Solar
Accogliamo con favore la decisione di EDP Renewables di alimentare i suoi progetti con la nostra tecnologia e non vediamo l’ora di sostenere la sua crescita negli Stati Uniti e, potenzialmente, oltre. EDP Renewables si unisce a un elenco crescente di sviluppatori grandi e sofisticati che scelgono prezzi a lungo termine e certezza di fornitura e moduli solari prodotti in modo responsabile alimentando i loro progetti con la tecnologia di First Solar. Questo convalida il valore che i nostri clienti attribuiscono alla nostra differenziazione, non solo nella tecnologia, ma anche nel nostro modo di fare business.

Con questo accordo strategico, EDP Renewables riduce i rischi della propria pipeline solare negli Stati Uniti, assicurandosi le apparecchiature per la crescita prevista nei segmenti delle utility e della generazione distribuita. Inoltre, ciò consente a EDP Renewables di aumentare il suo impegno per i progetti locali negli Stati Uniti, perseguendo al contempo la sua strategia di supply chain e diversificazione tecnologica. La partnership tra le due società è iniziata nel 2019, quando EDP Renewables ha acquisito una partecipazione del 50% in un portafoglio solare da 278 MW sviluppato da First Solar.

First Solar sta espandendo la propria presenza produttiva negli Stati Uniti, che attualmente si attesta a oltre 5 GW di capacità nominale annua con tre stabilimenti operativi in Ohio. La società dovrebbe raggiungere più di 10 GW entro il 2025, quando completerà il suo nuovo stabilimento da 1,1 miliardi di dollari in Alabama e un’espansione da 185 milioni di dollari della sua capacità esistente in Ohio. First Solar sta inoltre investendo 270 milioni di dollari in un nuovo centro di ricerca e innovazione in Ohio. Inoltre, si prevede che First Solar avvierà il suo primo stabilimento in India nella seconda metà del 2023, aggiungendo 3,4 GW di nuova capacità annuale nominale. L’azienda prevede di avere più di 20 GW di capacità di produzione globale annue entro il 2025.

Tag

Related Posts

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Il laboratorio di Astronergy è UL Witness Test Data Program

Il laboratorio di Astronergy è UL Witness Test Data Program

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

SunDrive Solar e AGL Energy Hubs per il fotovoltaico

SunDrive Solar e AGL Energy Hubs per il fotovoltaico