Gennaio 22, 2024

Nicola Martello

EF Solare in Spagna con il nuovo impianto fotovoltaico

EF Solare Italia, operatore fotovoltaico in Italia e in Europa controllato al 70% dai Fondi di F2i Sgr e partecipato al 30% da Crédit Agricole Assurances, rafforza la propria presenza in Spagna attraverso la realizzazione del nuovo impianto fotovoltaico di Bolarque, nella regione di Guadalajara, che avrà una capacità installata di 126 MW e consentirà di evitare l’emissione di quasi 30.000 tonnellate di CO2 equivalenti all’anno, per il cui assorbimento sarebbero necessari 10 milioni di ulivi.

Il nuovo impianto fotovoltaico di EF Solare, la cui costruzione è stata avviata nel mese di agosto dalla controllata Renovalia, arriverà a coprire il consumo di 63.000 famiglie spagnole. Si tratta del più grande progetto di EF Solare in Spagna, dopo la messa in esercizio dell’impianto di El Bonal (79 MW).

Il piano di sviluppo di EF Solare in Spagna

Il progetto del nuovo impianto di Bolarque, si inserisce in un più ampio piano di sviluppo di EF Solare in Spagna dove, attraverso la controllata Renovalia, avrà l’obiettivo di superare 1 GW di nuove installazioni e rafforzare in questo modo la presenza a livello internazionale. Attiva in oltre 20 regioni tra Italia e Spagna, EF Solare infatti ha continuato a portare avanti il proprio piano di internazionalizzazione, dalla forte valenza strategica, al fine di collocare l’azienda tra i maggiori produttori di energia solare in Europa. I lavori, il cui completamento è previsto per agosto 2024, prevedono anche l’utilizzo di nuove soluzioni, come mezzi di cantiere elettrici alimentati ad energia solare, a testimonianza di un approccio innovativo e sostenibile nella realizzazione dei nuovi impianti.

Andrea Ghiselli, Amministratore Delegato di EF Solare Italia
La Spagna rappresenta un territorio chiave nei piani di sviluppo di EF Solare poiché qui abbiamo la possibilità di confrontarci e crescere in un mercato caratterizzato da un quadro regolatorio maggiormente favorevole rispetto quello italiano. Consapevoli di ciò, siamo dunque costantemente impegnati a lavorare in sinergia con istituzioni e territori italiani per contribuire alla definizione di normative chiare e coerenti a livello nazionale che possano consentire anche all’Italia di cogliere il vantaggio competitivo del fotovoltaico.

È in questa direzione che EF Solare, in quanto primario operatore in Europa, continua a lavorare per stimolare la realizzazione di nuovi impianti, l’aumento della produttività degli asset esistenti e lo sviluppo di progetti innovativi come l’agrivoltaico, in modo da aumentare in modo strategico e differenziato la produzione di energia solare e avvicinarci così agli obiettivi di decarbonizzazione al 2030.

Tag

Related Posts

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

E-mobility: con la ricarica intelligente risparmio garantito

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole