Gennaio 22, 2024

Daniele Preda (Branded content)

Strategie e prodotti Sun Ballast, ne parliamo con Maurizio Iannuzzi

Intervistiamo Maurizio Iannuzzi, Direttore Esecutivo di Sun Ballast, che ci racconta la posizione dell’azienda, le strategie per il 2024 e le novità di prodotto che arriveranno.

– Qual è la posizione di Sun Ballast oggi, sul mercato italiano e globale?

Oggi Sun Ballast rappresenta una realtà solida e riconosciuta a livello internazionale, e anche nel 2023 si è confermato come marchio di riferimento nel campo delle strutture per impianti fotovoltaici su tetto piano. La semplicità e la qualità costruttiva delle nostre zavorre negli ultimi anni hanno letteralmente conquistato il mercato, e gli operatori del settore ci conoscono bene anche bel al di fuori dei confini italiani.
Rappresentare un punto di riferimento per migliaia di installatori, progettisti e distributori per noi è davvero una grande soddisfazione, così come vedere che le nostre innovazioni tecniche forniscono idee e spunti anche ai nostri competitor. Quando diventi un esempio da seguire significa che stai facendo un ottimo lavoro, e che stai aprendo la strada a una crescita generale dell’intero settore.

sun ballast EUPD

– Come si è chiuso il 2023?

Il 2023 è stato un anno importante, in cui abbiamo dato una prova incredibile sia della qualità dei nostri prodotti che della competenza e dell’impegno di tutta la nostra squadra. Questi due fattori ci hanno permesso di continuare a crescere di oltre il 30%, nonostante una situazione nazionale e internazionale piuttosto complessa. Questa espansione ci ha dato anche l’occasione di consolidare ulteriormente l’affidabilità dei nostri sistemi, ottenendo certificazioni di qualità e sicurezza in vari paesi, come ad esempio negli Stati Uniti, dove le zavorre Sun Ballast stanno avendo un grandissimo successo.

– Quali sono i focus e le strategie per la crescita nel 2024?

Quest’anno lo dedicheremo in particolare a due dei temi che per noi sono più importanti: da un lato l’innovazione tecnologica dei nostri prodotti, dall’altro il supporto totale ai nostri clienti e partner. Per quanto riguarda la prima, abbiamo deciso di dedicare una quota importante del nostro budget alla R&D, investendo soprattutto nello sviluppo di nuovi test, analisi e certificazioni. Questo ci permette di offrire il massimo livello di affidabilità e sicurezza, sia ai nostri clienti italiani che internazionali, rafforzando ulteriormente la posizione sul mercato e la fiducia che migliaia di partner ripongono nelle nostre soluzioni e nella nostra azienda.

– Quali nuovi prodotti e soluzioni ci possiamo aspettare per l’anno appena iniziato?

Come dicevo, uno degli obiettivi più importanti di quest’anno riguarda la ricerca e lo sviluppo di nuove soluzioni: questo in Sun Ballast ha sempre significato, innanzitutto, rivolgere lo sguardo alle reali esigenze dei nostri clienti, progettando soluzioni semplici a problemi concreti. È sempre stato uno dei nostri tratti distintivi, e nel 2024 continueremo su questa strada con un’attenzione particolare al tema della sicurezza.

sun ballast

I nuovi prodotti che lanceremo a breve andranno infatti in questa direzione, e si affiancheranno al nuovo sistema Industrial-XL – la nuova soluzione per pannelli di grandi dimensioni – allargando ancora di più la gamma di sistemi Sun Ballast.

– Quali iniziative intendete attuare per collaborare al meglio con partner e installatori?

Per quanto riguarda i nostri clienti, partner e collaboratori, l’obiettivo è quello di rendere il nostro supporto ancora più efficace e completo, puntando soprattutto sulla formazione e sugli eventi in presenza. La nuova sede di Reggio Emilia – che fra poco inaugureremo – creerà da questo punto di vista tantissime nuove opportunità e, parallelamente ai nostri tanti webinar online, nel nuovo polo fieristico verrà dato largo spazio a corsi, incontri ed eventi, anche in diretta collaborazione con i nostri partner. Crediamo molto nell’importanza delle relazioni, e garantire una presenza a 360° a tutti i nostri clienti e fornitori rappresenta per noi una vera priorità.

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale