Gennaio 22, 2013

Cristiano Sala

Aba Impianti, ottimizzare i consumi con l’illuminazione a LED

L’analisi e la progettazione svolti da Aba Impianti per quanto riguarda il rinnovamento degli impianti di illuminazione degli stabilimenti della Fugas SpA, hanno permesso interessanti riduzioni dei consumi e un rientro rapido dell’investimento.

L’analisi e la progettazione svolti da Aba Impianti per quanto riguarda il rinnovamento degli impianti di illuminazione degli stabilimenti della Fugas SpA, hanno permesso interessanti riduzioni dei consumi e un rientro rapido dell’investimento.

Il partner tecnico Aba collabora da tempo con Fugas, che progetta e realizza componenti per caldaie, e ha già installato un impianto fotovoltaico da 80,74 kW presso la sede operativa del cliente.

Impianti FV e illuminazione a LED per abbattere i costiDopo una prima parte di analisi e verifica dei sistemi di illuminazione, i tecnici Aba Impianti hanno sviluppato il progetto di aggiornamento dei punti luce. Sono stati sostituite circa 250 plafoniere, precedentemente alimentate con due lampade da 58 W, e sostituite con nuovi sistemi a LED da 58 W.
Calcolando i costi di gestioni quasi nulli, il tasso di inflazione, i risparmi relativi alla minor corrente utilizzata e il guadagno dovuto alla maggior energia reimmessa in rete, Aba è stata in grado di stimare un ritorno dell’investimento in meno di 2 anni.
Impianti FV e illuminazione a LED per abbattere i costiLe nuove lampade, oltre a offrire un’ottima luminosità, rispetto a quelle convenzionali, offrono un’elevata durata, calcolata in circa 19 anni, considerando la vita media di 50mila ore e un utilizzo annuo di 2.618 ore.
In particolare, l’utilizzo integrato di tecnologia a LED e di un impianto fotovoltaico permette di ridurre di oltre un anno il tempo di ritorno economico dell’investimento.

 

Impianti FV e illuminazione a LED per abbattere i costiA seguito di tale analisi, si prevede che i consumi energetici annui di Fugas SpA, nella fase attuale pari a 87.703 kWh, calino nel post intervento a soli 37.809,16 kWh, con un risparmio annuo dei consumi pari al 41%.
Con progetti di questo tipo, Aba Impianti intende sensibilizzare i propri clienti, sottolineando l’importanza degli interventi legati all’efficienza energetica, come ha confermato Alessandro Stefanizzi, Managing Director della società.

 

Tag

Related Posts

Il primo progetto solare utility scale di EDP in Italia

Il primo progetto solare utility scale di EDP in Italia

Osservatorio FER Marzo 2024: rinnovabili in crescita

Osservatorio FER Marzo 2024: rinnovabili in crescita

SolarEdge nomina il nuovo General Manager per l’Europa

SolarEdge nomina il nuovo General Manager per l’Europa

Schletter per il progetto fotovoltaico da 80 MWp EnBW

Schletter per il progetto fotovoltaico da 80 MWp EnBW