Ottobre 24, 2023

Nicola Martello

Energia solare, Astronergy al BNEF Summit 2023 di Londra

Samuel Zhang, CMO di Astronergy, ha condiviso le sue opinioni sull’energia solare in una tavola rotonda a tema durante il summit BNEF a Londra l’11 ottobre.

Samuel Zhang, CMO presso Astronergy
Essendo tra i primi sei fornitori di moduli fotovoltaici per volume di spedizioni a livello globale, abbiamo enormi piani e potenzialità per espandere la nostra capacità produttiva e la copertura dei prodotti mantenendo la trasparenza della catena di fornitura e riducendo le emissioni di carbonio fin dall’inizio della produzione di un modulo.

Forte della sua strategia di sostenibilità condivisa, delle azioni di espansione globale in corso e della tecnologia TOPCon, Astronergy ha partecipato al BNEF Summit di Londra evidenziando la forza tecnologica e l’immagine dell’azienda come impresa responsabile.

Samuel Zhang
Le politiche locali sono un fattore vitale per noi, per decidere se avviare la produzione in un Paese. Il processo di transizione energetica nel mondo e la crescente domanda di energia green ci hanno spinto a investire nell’espansione e a fare di più nella tecnologia dei prodotti e nei collegamenti delle operazioni commerciali.

Grandi responsabilità sociali

In quanto azienda che si assume grandi responsabilità sociali, Astronergy insisterà sull’energia green e continuerà a svilupparsi in modo sostenibile per un mondo più pulito. L’azienda ha l’obiettivo di raggiungere la neutralità del carbonio entro il 2050 e, per raggiungere questo obiettivo, Astronergy ha elaborato un piano dettagliato per tutti i suoi collegamenti operativi.

Stelios Antellis, responsabile della cooperazione strategica, e Timo Franz, responsabile del Project Business presso Astronergy, si sono uniti alla discussione con Samuel e hanno condiviso le loro opinioni durante il summit sullo sviluppo dell’azienda e sul processo di transizione energetica mondiale.

energia solare

Timo Franz, responsabile del Project Business
Astronergy agisce come promotore tecnologico nel settore e i pannelli TOPCon di tipo n sono un ottimo strumento per la generazione continua di energia green.

Stelios Antellis, responsabile della cooperazione strategica
Naturalmente, anche altre tecnologie di frontiera entreranno in produzione una volta mature o economicamente vantaggiose.

Come emerso chiaramente durante il summit, l’impegno per creare un’economia sostenibile e a zero emissioni di carbonio è la forza principale di Astronergy a operare nel settore fotovoltaico, per sviluppare una tecnologia migliore con grandi prestazioni ed espandere prodotti ad alta affidabilità in ogni settore energetico.

Tag

Related Posts

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Valbormida: oltre 13 GWh annui di energia green da Shell

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Report: troppo poche le spese dedicate alle iniziative green

Report: troppo poche le spese dedicate alle iniziative green

Fronius: non solo inverter ma anche batterie e finanziamenti

Fronius: non solo inverter ma anche batterie e finanziamenti