Gennaio 24, 2024

Nicola Martello

Forum EnerGaïa 2023: cresce la fiera delle rinnovabili

Unica fiera francese dedicata a tutte le energie rinnovabili, il Forum EnerGaïa si è svolto a Montpellier il 13 e 14 dicembre 2023, poche ore dopo le conclusioni della COP 28 sul cambiamento climatico. Con quasi 17.000 partecipanti, la fiera ha registrato quest’anno un numero record di presenze, confermando così il suo ruolo di grande appuntamento sulla scena francese per tutti i professionisti che lavorano nel settore delle energie rinnovabili.

Sponsorizzato dalla Regione Occitanie / Pyrénées Méditerranée, Forum EnerGaïa è una vetrina per le azioni che conduce a sostegno della transizione energetica per raggiungere il suo obiettivo: diventare la prima regione ad energia positiva in Europa. Attraverso l’organizzazione della fiera, l’autorità regionale prosegue il suo impegno per accompagnare tutti i professionisti impegnati al suo fianco nel perseguimento di questo obiettivo.

Carole Delga, presidente della Regione Occitania
Fornire un luogo privilegiato per incontri e dialoghi per migliaia di professionisti della transizione energetica provenienti da tutta Europa è stata l’ambizione perseguita da EnerGaïa sin dalla sua creazione. Con 17.000 partecipanti registrati quest’anno, un record, la nostra fiera conferma il suo status di appuntamento imprescindibile e riafferma l’importanza di offrire una piattaforma all’innovazione nel cambiamento del modello di produzione e consumo che io sostengo e difendo qui in Occitania.

Agnès Langevine, vicepresidente della Regione Occitania, responsabile per l’emergenza climatica, il Green Deal e l’edilizia sostenibile
Il crescente successo del Forum EnerGaïa ci mostra ancora una volta che la trasformazione dei nostri modelli energetici non è un vincolo, ma rappresenta invece un’opportunità per affrontare le sfide del futuro: una sfida climatica che richiede di agire con urgenza, una sfida sociale per ridurre l’insicurezza energetica e promuovere la sobrietà, nonché una sfida economica attraverso l’emergere di settori economici innovativi che creano posti di lavoro.

I dati salienti dell’edizione 2023

Quasi 17.000 professionisti (+ 24% rispetto al 2022) si sono dati appuntamento nei due giorni di questa 17a edizione della fiera.

  • 448 espositori (+ 21% rispetto al 2022)
  • 50 nazioni rappresentate (Cina, Spagna, Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera ecc.)
  • + 23% decisori rispetto al 2022
  • Più di 100 talk, tavole rotonde e pitch degli espositori
  • Quasi 130 relatori esperti e 150 relatori espositori
  • Oltre 700 appuntamenti confermati sulla piattaforma business meeting

Tag

Related Posts

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

SunDrive Solar e AGL Energy Hubs per il fotovoltaico

SunDrive Solar e AGL Energy Hubs per il fotovoltaico

Report: troppo poche le spese dedicate alle iniziative green

Report: troppo poche le spese dedicate alle iniziative green

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi