Marzo 26, 2024

Nicola Martello

GreenGo acquista un progetto BESS da 120 MW in Calabria

GreenGo, IPP italiano che opera nello sviluppo di soluzioni innovative per l’energia rinnovabile, annuncia l’acquisizione del 100% del capitale sociale di una società proprietaria di un progetto per la realizzazione di un impianto BESS (Battery Energy Storage System) in Provincia di Catanzaro, Calabria. Il programma ambizioso e strategico prevede l’installazione in prossimità di un nodo di rete di un sistema di accumulo energetico di ultima generazione, con una capacità complessiva di circa 120 MW e 480MWh di energia stoccabile nei cicli di carica e scarica.

Un passo significativo nella strategia di crescita

L’acquisizione rappresenta un passo significativo nella strategia di crescita dell’azienda, mirando a consolidarne la presenza non solo con soluzioni powergen utility scale competitive in regime di grid parity, ma anche incrementando la quota di asset con accesso ai mercati regolati della transizione energetica in Italia come il MACSE (Mercato a termine degli stoccaggi). GreenGo si propone, così, come player di punta nel settore dello storage energetico, estendendo il proprio portafoglio BESS a circa 400 MW, di cui 250 MW in fase autorizzativa avanzata.

Lorenzo Nardon, Head of Finance and M&A di GreenGo
Con il nuovo impianto BESS in Calabria rafforziamo la nostra capacità d’integrare le soluzioni BESS stand alone intervenendo in una regione dove è ancora da colmare il gap di sistemi di storage in sviluppo rispetto al fabbisogno del sistema elettrico nazionale. Il Decreto Legislativo 210/21 apre nuove opportunità per il settore e siamo pronti a coglierle, beneficiando di connessioni ottimali su stazioni elettriche Terna esistenti e partecipando attivamente alle prossime aste del MACSE.

Questa nuova operazione rafforza la posizione di GreenGo come leader nell’innovazione energetica in Italia e sottolinea l’impegno dell’azienda verso la sostenibilità ambientale, contribuendo a un futuro energetico sostenibile per l’Italia e per il contesto sud-europeo. GreenGo accresce il proprio coinvolgimento nello sviluppo di 1.700 MW di progetti che offrano soluzioni energetiche 100% green, affidabili e avanzate, in linea con la crescente domanda di energia pulita del Paese e con gli obiettivi del PNIEC, che prevedono al 2030 l’installazione di 70 GW di nuovi impianti rinnovabili e, nei prossimi dieci anni, investimenti nello stoccaggio BESS di energia elettrica su larga scala per raggiungere almeno 70 GWh, per un valore di oltre 17 miliardi di euro.

WFW ha affiancato GreenGo nell’acquisizione come Legal Advisor, con un team Energy guidato dal Managing Partner Eugenio Tranchino e dal Counsel Matteo Trabacchin, affiancati dagli Associate Dario Matrecano e Francesca Angelilli.

REA, in qualità di advisor tecnico ha curato la due diligence tecnica e autorizzativo con un team Guidato dal partner Barbara Paulangelo e dal vice Director dell’area di Technical Advisory Chiara Graniti.

Tag

Related Posts

SunDrive Solar e AGL Energy Hubs per il fotovoltaico

SunDrive Solar e AGL Energy Hubs per il fotovoltaico

Report: troppo poche le spese dedicate alle iniziative green

Report: troppo poche le spese dedicate alle iniziative green

Exide Technologies acquisisce BE-Power per l’accumulo

Exide Technologies acquisisce BE-Power per l’accumulo

Accumulo: nel 2023 si raggiungono i 520.000 impianti connessi

Accumulo: nel 2023 si raggiungono i 520.000 impianti connessi